Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 19:22| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

Il successo di Napoli Pizza Village
815mila visitatori all’evento

Il successo di Napoli Pizza Village 
815mila visitatori all’evento
Il successo di Napoli Pizza Village 815mila visitatori all’evento
Primo Piano del 26 giugno 2017 | 14:46

L’evento napoletano dedicato alla pizza ha sfiorato il milione di visitatori e vissuto momenti importanti per la diffusione della cultura di uno dei simboli d’Italia che si appresta a candidarsi a patrimonio Unesco. Il sindaco de Magistris ha commentato soddisfatto: «Un successo indiscutibile, ottima organizzazione»

«Un successo indiscutibile, ottima organizzazione ed un’offerta di altissimo livello per i napoletani ed i turisti che sono in città. Oramai il Napoli Pizza Village non è più una scommessa, ma una grande realtà che per l’anno venturo va ulteriormente implementata». Con queste parole il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha definito ieri sera, nella serata conclusiva, la settima edizione della manifestazione dedicata alla pizza, alla musica, agli spettacoli e alla cultura.

Il successo di Napoli Pizza Village 815mila visitatori all’evento

815mila sono stati i visitatori, nei nove giorni, del Napoli Pizza Village che non hanno solo degustato la pizza, ma hanno assistito gratuitamente alle esibizioni di ben 50 artisti sul palco della manifestazione grazie alla collaborazione della radio ufficiale Rtl 102.5 e in 50mila avranno l’opportunità di visitare la mostra “I tesori Nascosti” a cura di Vittorio Sgarbi, frutto di un accordo, offerta dall’organizzazione dell’evento. Ben 9.500 persone hanno lavorato al successo del Npv. Le forze dell’ordine, Finanza, Carabinieri, Vigili Urbani, Polizia di Stato e persino l’Esercito hanno garantito la sicurezza dentro e fuori dal villaggio.

Il successo di Napoli Pizza Village 815mila visitatori all’evento
 
«Abbiamo sfiorato il traguardo del milione di partecipanti - afferma Claudio Sebillo, organizzatore della kermesse - ma questo non significa nulla. In ogni caso l’obiettivo è stato raggiunto grazie alla qualità dell’offerta che, oltre la pizza, è diventata molto elevata e la risposta non si è fatta attendere visto la partecipazione in netta crescita di turisti stranieri e italiani che abbiamo registrato».

Intanto la scelta del cambio di date, da settembre a giugno, ha premiato gli organizzatori che hanno confermato per l’anno 2018 il periodo di giugno. Persino il progetto per l’ottava edizione è già sul “tavolo lavoro” e soprattutto condiviso con l’amministrazione comunale: «In effetti cercheremo di differenziare i pacchetti di adesione per i partecipanti che vengono da fuori regione o dall’estero - conferma Alessandro Marinacci, l’altro organizzatore -intendiamo costruire un’offerta con un vero programma giornaliero che preveda non solo la pizza, la musica ed una proposta culturale legata alla città, bensì offrire anche l’opportunità, di giorno, di visitare una delle località della costiera sorrentina, o delle isole partenopee come Ischia Capri o Procida».

Il successo di Napoli Pizza Village 815mila visitatori all’evento
 
Un progetto che trova condivisione anche nel giudizio del sindaco de Magistris: «Per l’anno prossimo dobbiamo implementare la proposta per visitare la città di Napoli creando una rete d’interesse culturale che colleghi il Napoli Pizza Village a quanto accadrà nel periodo a Napoli favorendo così l’arrivo dei turisti».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Napoli Pizza Village Napoli pizza pizzaiolo lungomare Caracciolo Rtl1025 Luigi de Magistris

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®