Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 gennaio 2020 | aggiornato alle 01:37| 63136 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Giorgio Marras, la farina giusta
per una pizza senza rivali

Giorgio Marras, la farina giusta 
per una pizza senza rivali
Giorgio Marras, la farina giusta per una pizza senza rivali
Pubblicato il 29 novembre 2019 | 09:35

A Cagliari, incuneata tra il Golfo degli Angeli e quello di Quartu, dal 2003 Giò Pizza è un luogo sicuro. Pizzeria d’asporto dove Marras assicura standard di qualità costanti, frutto di un impegno antico.

Un’esperienza consolidata. Giorgio Marras, oggi 55enne, lavora da 42 anni. «Ne avevo 13 quando ho iniziato, e per molto tempo mi sono fatto strada credendo di conoscere il mestiere. In realtà non si sapeva nulla riguardo per esempio alle idratazioni. Si impastava effettuando un dosaggio a occhio. È stato comunque un iter di formazione importante, ma limitato dalla non conoscenza».

Giorgio Marras è membro dell’Associazione Mani d’Oro che organizza il Trofeo Pulcinella, manifestazione che lo scorso settembre, a Napoli, lo ha visto conquistare l’argento nella gara di Pizza contemporanea (Giorgio Marras, la farina giusta per una pizza senza rivali)
Giorgio Marras è membro dell’Associazione Mani d’Oro che organizza il Trofeo Pulcinella, manifestazione che lo scorso settembre, a Napoli, lo ha visto conquistare l’argento nella gara di Pizza contemporanea

Il cambio di registro alla fine degli anni ’90, grazie all’incontro con Agugiaro & Figna Molini e con l’innovativa linea di farine per pizzeria Le 5 Stagioni. «È stato un colpo di fulmine - ricorda Marras - ho compreso subito la differenza sostanziale rispetto ad altri prodotti e ho fatto in modo di far conoscere il più possibile sul territorio il valore aggiunto di queste farine. Un legame che si è strutturato negli anni: mi sono sempre aggiornato, studiando a fondo tutte le referenze che Agugiaro & Figna Molini ha realizzato per gli operatori professionali. E, finalmente, ho imparato davvero a lavorare».

Nel suo locale Marras propone una carta che conta un centinaio di pizze. Ne sforna più di 1.000 a settimana. «Quelle più vendute sono le classiche napoletane, quelle che prediligo, Margherita e Marinara in testa. Ma il mercato è onnivoro e proponiamo un buon numero di pizze di fantasia con farciture di mare (del resto siamo a Cagliari) e con verdure o salumi».

Le farine Le 5 Stagioni di Agugiaro & Figna Molini (Giorgio Marras, la farina giusta per una pizza senza rivali)
Le farine Le 5 Stagioni di Agugiaro & Figna Molini

In merito alle farine, Giorgio Marras utilizza diverse referenze della gamma Le 5 Stagioni: Mora, integrale a granulometria fine, Pizza Napoletana Rossa per impasti diretti e indiretti, Pizza Napolatana Verde per impasti semplici e diretti, Naturkraft, a base di lievito madre essiccato in polvere, e Semola rimacinata di grano duro, capace di ottima estensibilità, assorbimento e tenuta. «Le 5 Stagioni - spiega Marras - rappresenta la sicurezza di ottenere un prodotto finito che non ha rivali. Farine affidabili, non enzimate, che permettono lunghe fasi di lievitazione. Da Giò Pizza l’impasto è doppia lievitazione, tra le 48 e le 60 ore, senza lieviti aggiunti e con un’idratazione tra il 62 e il 65%».

Per informazioni: www.facebook.com/MarrasGioPizza

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizza pizzeria pizzaiolo Gio Pizza Cagliari farina impasto Le 5 Stagioni Agugiaro e Figna Giorgio Marras

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).