Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 07:16| 64708 articoli in archivio

Iside De Cesare nuovo direttore didattico
di Italian Kitchen Academy

Iside De Cesare nuovo direttore didattico 
di Italian Kitchen Academy
Iside De Cesare nuovo direttore didattico di Italian Kitchen Academy
Pubblicato il 10 settembre 2018 | 16:09

Iside De Cesare è stata scelta per la direzione didattica dell’Italian Kitchen Academy, di cui Italia a Tavola è media partner. La cuoca 1 stella Michelin de La Parolina succede a Francesco Apreda e Andrea Dolciotti.

Sono state inoltre aperte le iscrizioni per il Corso di Cucina Professionale, in programma il prossimo 23 ottobre 2018. L’obiettivo principale sarà quello di trasformare giovani appassionati di cucina in professionisti del settore.

Iside De Cesare (Iside De Cesare nuovo direttore didattico di Italian Kitchen Academy)
Iside De Cesare

Il corso, concepito come vere e proprie giornate di lavoro, si articola in 250 ore di lezioni teoriche e pratiche nelle quali si potranno apprendere le basi della cucina e le tecniche più moderne ma anche il rispetto delle materie prime e delle gerarchie. Italian Kitchen Academy accoglie un massimo di 8 studenti, questo consente di seguire i ragazzi in un’ottica il più possibile one-to-one, di avere ognuno una postazione attrezzata individuale e di vivere l’esperienza di una vera brigata.

Iside De Cesare porta in Italian Kitchen Academy un modello didattico basato principalmente sul realismo in cucina: le ore quotidiane di lavoro passano da 5 a 8 per un percorso ancora più intensivo di 4 giorni a settimana. L’obiettivo è di far vivere ai futuri cuochi la vita da chef, ricca di soddisfazioni ma anche fatta di impegno e dedizione.

«Lavoreremo insieme - dichiara Iside De Cesare - per rendere i ragazzi pronti a stare nelle cucine che gli accoglieranno, in continuità con quanto fatto finora da Italian Kitchen Academy sarò affiancata dai altri colleghi chef, tra questi Davide Del Duca, Daniele Usai e Salvo Leanza che daranno il loro prezioso contributo al corso. Trasmetterò loro le basi e le tecniche per lavorare correttamente in cucina e darò loro gli strumenti per affrontare con il giusto atteggiamento le sfide a cui verranno sottoposti svolgendo la professione».

(Iside De Cesare nuovo direttore didattico di Italian Kitchen Academy)

Il corso, aperto a tutti, prevede una selezione a seguito di un colloquio conoscitivo. L’obiettivo è quello di formare una classe omogenea e di trovare persone motivate, umili, curiose e con una grande passione per la cucina. I giovani con un’età compresa tra i 18 e 30 anni continueranno il loro percorso formativo attraverso degli stage nelle migliori cucine d’Italia.

Giovanni Cappelli, presidente dell’Italian Kitchen Academy, si è mostrato soddisfatto del nuovo corso dell'accademia: «L’ingresso di Iside ci dà quella spinta e quella fiducia per crescere ulteriormente dopo questi primi anni di attività ricchi di impegno: vedere i nostri ragazzi formati ed inseriti nei migliori ristoranti è la nostra più grande soddisfazione».

Per informazioni: www.italiankitchenacademy.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


scuola alberghiero iat italiaatavola formazione corso Italian Kitchen Academy Iside De Cesare Giovanni Cappelli cucina giovani cuoco chef stella Michelin

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®