di Mariella Morosi

Domenico Capogrosso e Donato Calvi vincono la “Gara di Gusto Giovani Chef”

Spente le luci sulla quarta edizione di Taormina Gourmet, manifestazione che ha riunito per tre giorni all'Hotel Diadora i protagonisti della nostra migliore gastronomia, Cronache di Gusto con il suo team guidato dal direttore Fabrizio Carrera si è spostato a Zafferana Etnea (Ct) per la competizione riservata alle migliori promesse under 30 dell’alta cucina.


Salvatore Amato, Luca Abruzzino, Domenico Capogrosso, Clara Minissale, Fabrizio Carrera e Donato Calvi

Ad aprire la prima delle tre “Gare di Gusto Giovani Chef” sono stati in cinque, tutti selezionati per la regione Puglia: Salvatore Amato, Giacinto Fanelli, Giovanni Lo Russo, Donato Calvi e Domenico Capogrosso. La competizione, presentata dalla giornalista Clara Minissale, si è svolta presso l'Hotel Esperia Palace. La giuria capitanata dallo chef Luca Abbruzzino e costituita dallo chef Seby Sorbello, da Carlo Passera, Alessandra Meldolesi, Rita Montanari, Mara Pettignano, Clara Minissale, Cristina Gambarini, Clara Cimò, in rappresentanza dell'oleificio Barbera, Monica Caradonna per la Cantina Due Palme e Niccolò Tempestini per l'Aceto Balsamico di Modena Igp, si è espressa sui due piatti preparati da ognuno degli chef a base di due ingredienti: cavolo e baccalà.

Con una proposta sul primo, Domenico Capogrosso ha ottenuto il massimo del punteggio per il piatto presentato, mentre sull’altro tema proposto, il baccalà, si è imposto Donato Calvi. Questi i due piatti vincitori: Seppia scottata in padella su gelatina di cavolo rosso e mandorle tostate (Capogrosso) e Baccalà confit alla vaniglia con salsa alle cime di rapa profumata al nocino e maionese di broccolo, con sfoglie di cavolo essiccate e germogli di cavolo (Calvi).


Seppia scottata in padella su gelatina di cavolo rosso e mandorle tostate (Domenico Capogrosso)

Un altro giovane chef pugliese, Salvatore Amato del Ristorante Borgo Valle Rita di Ginosa di Taranto, ha ricevuto una menzione speciale. Questi, nell’ordine, i piatti presentati e degustati dalla giuria:
  • Margherita di cozze di Giovanni lo Russo con cozze marinate con pecorino, sale, aceto, prezzemolo e pepe servita con un’emulsione di acqua di mare e limone;
  • Cavolfiore con burratina fumè, sponsale al forno e gel di aceto balsamico (Giacinto Fanelli);
  • Cavolo verza stufato con yogurt e mandorle, coda di gambero crudo ed emulsione di teste di gambero (Donato Calvi);
  • Cavolfiore bianco, spuma di canestrato e sgombro marinato con salsa di soia e miele con germogli di cavolo e sesamo (Salvatore Amato).


Baccalà soffice con tarallo cotto al mattone, foglie di basilico gelificate e acqua tiepida al pomodoro (Domenico Capogrosso)

Ed ecco i piatti a base di baccalà:
  • Baccalà cotto in acqua di mandorle, con emulsione alle mandorle tostate, meringa affumicata al tabacco e nero di seppia (Giovanni Lorusso).
  • Baccalà confit con spuma di olive nere fritte, croccante di taralli di Altamura e pomodorino giallo.(Giacinto Fanelli).
  • Baccalà con cipollotto fondente su salsa di frisella, limone salato e aceto balsamico di Modena Igt.
  • Baccalà soffice con tarallo cotto al mattone, foglie di basilico gelificate e acqua di pomodoro (Domenico Capogrosso, vincitore per il piatto con il cavolo).

Altre gare, sempre a tema fisso e nella stessa suggestiva location di Zafferana Etnea, sono previste per gli chef selezionati della Campania e della Calabria.

Foto servizio e gallery: Cronachedigusto.it

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®