Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 07:24| 61545 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     SALUTE     ALIMENTAZIONE

La celiachia spiegata agli studenti
dalle materne agli alberghieri

La celiachia spiegata agli studenti
dalle materne agli alberghieri
La celiachia spiegata agli studenti dalle materne agli alberghieri
Pubblicato il 30 maggio 2019 | 14:51

Dodicimila studenti dai 3 ai 19 anni sono stati coinvolti in un progetto dell’Associazione Italiana Celiachia che mira a diffondere la conoscenza della celiachia e formare i futuri operatori della ristorazione.

L’iniziativa, avviata 12 anni fa, ha coinvolto quest’anno 15 istituti, tra scuole dell’infanzia, primarie e istituti alberghieri. Sono due le principali necessità individuate da Aic Lombardia Onlus già nel 2007 e che l’Associazione ha tradotto in due percorsi rivolti agli studenti oggi attivi: diffondere la conoscenza della celiachia tra i bambini e formare i ragazzi che da grandi lavoreranno nella ristorazione.

Alcuni partecipanti al progetto (La celiachia spiegata agli studentidalle materne agli alberghieri)
Alcuni partecipanti al progetto

Per far fronte alla prima è stato sviluppato “Non solo glutine…”, progetto dedicato alle scuole dell’infanzia e a quelle primarie mentre, per fronteggiare la seconda, i dietisti di Aic Lombardia Onlus tengono lezioni negli Istituti Alberghieri per far sì che gli aspiranti chef, maître e camerieri possano, in futuro, offrire un servizio gluten free a 5 stelle.  «Sensibilizzare sulle tematiche che riguardano la celiachia e, in senso più ampio, la diversità alimentare è uno dei nostri principali obiettivi - spiega Isidoro Piarulli, presidente di Aic Lombardia Onlus - È fondamentale portare l’educazione alimentare nelle scuole perché è proprio in questo ambiente che i bambini sperimentano le prime esperienze fuori dal nucleo familiare: non solo provano nuovi gusti, ma iniziano anche a comprendere che esistono compagni che a tavola hanno esigenze particolari per motivi di salute, etici o religiosi. Risulta quindi imprescindibile accompagnare nel migliore dei modi i ragazzi in questo percorso, favorendo la tolleranza e il rispetto verso l’altro».

A fare da apripista è stato “In fuga dal glutine” nel 2007, un progetto che ha coinvolto 200 scuole, per un totale di più di 7.000 bambini. Nel 2014 si è evoluto in “Non solo glutine…” in seguito alla collaborazione creatasi con Direzione Generale Salute della Regione Lombardia, Miur Ufficio Scolastico Regionale e ATS che ha permesso di raggiungere una diffusione capillare sul territorio. Un cambiamento che ha portato con sé un vero e proprio passaggio culturale a sostegno dell’integrazione dei bambini celiaci nelle scuole: l’attività non è più promossa da un esperto esterno, infatti, ma viene inserita all’interno dei normali percorsi educativi scolastici. Attualmente “Non solo glutine…” raggiunge quasi 50 classi l’anno tra scuole dell’infanzie e primarie, con l’obiettivo di migliorare il benessere dei bambini nell’ambiente scolastico attraverso una metodologia ludica che facilita l’integrazione e l’apprendimento. Al progetto collaborano la quasi totalità delle ATS lombarde e l’Associazione confida di coinvolgere anche le restanti nei prossimi anni.

Per formare sul tema della celiachia i futuri operatori di servizi di enogastronomia, sala, vendita e accoglienza turistica, è nato invece il Progetto Scuole Alberghiere che in 12 anni ha interessato 123 classi e quasi 2500 studenti lombardi, dei quali 280 solo lo scorso anno scolastico. Anche questa iniziativa ha subito negli anni significative revisioni e oggi prevede sia incontri rivolti ai docenti le cui materie sono direttamente correlate all’insegnamento della celiachia come “scienza e cultura dell’alimentazione” o “diritto e tecnica amministrativa della struttura alberghiera”, sia ai ragazzi che vivono questo momento come “l’incontro con l’esperto” a cui rivolgere domande e con cui sperimentare giochi di ruolo.

Per informazioni: www.aiclombardiahome.it

salute health benessere alimentazione studenti aic lombardia celiachia associazione italiana celiachia onlus Isidoro Piarulli scuole ragazzi glutine allergie intolleranze regione lombardia miur

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).