Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 luglio 2020 | aggiornato alle 23:53| 66553 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Buone abitudini per prevenire l'ictus?
Una in particolare, lavarsi i denti!

Buone abitudini per prevenire l'ictus? 
Una in particolare, lavarsi i denti!
Buone abitudini per prevenire l'ictus? Una in particolare, lavarsi i denti!
Pubblicato il 13 marzo 2016 | 16:43

Recenti studi dimostrano come lo Streptococcus mutans, batterio responsabile delle carie, rappresenti un rischio per la salute cardiovascolare e un nemico di quei vasi sanguigni resi già vulnerabili da età e ipertensione

Sono sempre di più i passi avanti che la ricerca compie ogni giorno per la prevenzione di patologie gravi per l'essere umano. E parlando di prevenzione molto spesso ci si riferisce anche a singolari e spesso banali abitudini quotidiane, come lavarsi i denti. Pare infatti che intercorra una relazione tra la pulizia dentale e il rischio di ictus: un batterio, spesso causa di carie, potrebbe essere il responsabile del danneggiamento dei vasi sanguigni, la cui rottura può portare appunto ad un'emorragia intracerebrale, un tipo di ictus. A spiegare questa novità, è riportato di seguito un articolo tratto da Humanitasalute, con il parere della dottoressa Simona Marcheselli, responsabile dell’unità operativa di Neurologia d’urgenza e Stroke unit dell’ospedale Humanitas.




C’è un filo che tiene insieme il rischio di ictus e l’igiene orale. Curare scrupolosamente l’igiene orale non farebbe bene solo ai denti, ma anche al sistema cardiocircolatorio. Dei batteri presenti in bocca potrebbero infatti “aggredire” i vasi sanguigni. Un team di ricercatori della University of Louisville (Usa) ha identificato la presenza di un batterio in un gruppo di pazienti colpiti da ictus. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Scientific Reports.

Gli scienziati hanno coinvolto un centinaio di pazienti di un ospedale nella città giapponese di Osaka. Erano stati colpiti da un tipo specifico di ictus: l’emorragia intracerebrale, caratterizzata dalla rottura di un vaso sanguigno nel tessuto cerebrale. Tra questi più di 1 su 4 (il 26%) aveva nella saliva il batterio Streptococcus mutans positivo al gene Cnm. Inoltre fra queste persone era maggiore il numero di microemorragie cerebrali, lesioni che possono stare alla base di una microangiopatia cerebrale e pregiudicare con il tempo le funzioni cognitive.

Nei pazienti colpiti da altre forme di ictus solo il 6% aveva in bocca questo batterio. Lo Streptococcus mutans è uno dei batteri orali più diffusi e interessa ben il 10% della popolazione. Questo microorganismo patogeno è fra i responsabili della carie dentale. Ma perché questi batteri potrebbero essere coinvolti nel processo che porta a un ictus? Come ipotizzano i ricercatori, i batteri orali potrebbero legarsi ai vasi sanguigni resi più vulnerabili dall’età e dall’ipertensione.

Batteri orali associati anche a rischio cardiovascolare
«Si potrebbe ipotizzare - dice la dottoressa Simona Marcheselli - un ruolo di questi batteri orali nell’insorgenza di un processo infiammatorio che potrebbe predisporre a delle emorragie cerebrali. Tuttavia lo studio è stato condotto su un esiguo numero di persone e i suoi risultati dovrebbero essere supportati da altre evidenze. In ogni caso i batteri responsabili della carie, per la loro facilità a entrare nel flusso sanguigno, possono rappresentare un rischio per la salute cardiovascolare.

«Basti pensare - continua la specialista - all’endocardite un processo infettivo che colpisce le valvole cardiache. Questa può essere causata anche da batteri che entrano in circolo dalla bocca. I pazienti a rischio dovrebbero prestare particolare attenzione all’igiene orale». Diverse ricerche si sono occupate del legame tra igiene orale e stato di salute generale. Alcuni studi, hanno associato ad esempio le gengiviti al rischio cardiovascolare o hanno visto come i batteri che causano la gengivite peggiorano l’artrite reumatoide.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vaso sanguigno salute Humanitas Simona Marcheselli Scientific Reports Streptococcus mutans ictus emorragia igiene orale

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®