Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 luglio 2020 | aggiornato alle 20:48| 66594 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Attività fisica intensa, basta un minuto
a intervalli regolari per trarre benefici

Attività fisica intensa, basta un minuto 
a intervalli regolari per trarre benefici
Attività fisica intensa, basta un minuto a intervalli regolari per trarre benefici
Pubblicato il 10 giugno 2016 | 16:04

Sono diversi i modi per rimanere in forma facendo esercizio: le ultime ricerche hanno infatti dimostrato che l'attività fisica intensa, concentrata in brevi intervalli di tempo, porti benefici all'uomo

Per tenersi in forma è necessario praticare attività fisica, ma in quale modo? Le ultime ricerche dimostrano che un esercizio che comporti uno sforzo intenso, ma di brevissima durata, può portare benefici simili a quelli ricavati da un'attività di maggior durata ma di minor intensità. Riportiamo di seguito le conclusioni della ricerca tratte per intero da Humanitasalute, corredate da un commento della professoressa Daniela Lucini, responsabile della sezione di Medicina dell’esercizio dell’ospedale Humanitas.




Massimo risultato con il massimo sforzo ma nel minor tempo possibile: solo 1 minuto. L’attività fisica intensa, concentrata in brevissimi intervalli di tempo, sarebbe davvero efficace. È la conclusione di uno studio pubblicato su Plos One realizzato da alcuni ricercatori della McMaster University (Canada).

I ricercatori hanno messo a confronto gli effetti di due diversi protocolli di esercizi, di sprint e a intensità moderata, grazie a un piccolo gruppo di volontari. 27 uomini sedentari sono stati reclutati per svolgere tre sessioni settimanali di esercizi. I loro risultati sono stati comparati a quelli di un gruppo di controllo che non ha svolto alcun tipo di esercizio.

Il primo protocollo (Sit, “short-interval training”, ovvero allenamento in un intervallo molto breve) durava in tutto 10 minuti: 2 minuti di riscaldamento; 1 minuto di esercizio molto intenso alla cyclette concentrato in tre pedalate sprint da 20 secondi; 2 minuti di pedalata lenta per recuperare ogni volta tra uno sprint e l’altro (4 minuti in tutto) e infine 3 minuti di deaffaticamento. Dai test sono emersi i benefici di 1 minuto di esercizio intenso.

Il protocollo di allenamento continuo prevedeva invece 45 minuti di pedalata con andatura moderata, preceduti e seguiti dalle stesse fasi di riscaldamento e deaffaticamento. I test sono stati condotti in 12 settimane. Gli scienziati hanno monitorato alcuni indicatori dello stato di salute dei volontari, ad esempio marcatori del fitness cardiorespiratorio e sensibilità all’insulina. I risultati, dicono i ricercatori, sono stati sorprendentemente simili: 1 minuto molto intenso di esercizio fisico dà benefici paragonabili a un allenamento aerobico di maggior durata.

«Si tratta di uno studio molto sperimentale - avverte la professoressa Daniela Lucini - in cui pochi volontari, tutti in salute sebbene sedentari, hanno eseguito un protocollo di attività fisica a intensità massimale in un ambiente protetto e sotto il controllo degli specialisti. Pertanto sarebbero necessari altri dati che facciano riferimento a gruppi di popolazione maggiori».

«In ogni caso - aggiunge l'esperta - lo studio è indicativo dei vantaggi del cosiddetto “interval training”, una modalità di allenamento che prevede l’alternanza di esercizi a intensità diverse. Avendo sempre ben presente l’obiettivo per il quale si decide di fare attività fisica e con l’approvazione del medico di fiducia, si può praticare questo tipo di allenamento. Per esempio, 2 minuti di camminata a passo svelto prima di 3-4 minuti di jogging, quindi a intensità superiore, che non necessariamente è quella massimale come nello studio in questione».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Humanitas salute Daniela Lucini attivita fisica sforzo benessere training

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

05/01/2017 14:57:37
1)
Questa è una bella notizia per chi come me è spesso in giro per lavoro ed il tempo da dedicare all'attività fisica è davvero pochissimo! E pensare che prima andavo in palestra, correvo, giocavo a tennis. Non stavo ferma un attimo. Se non sono diventata una botte è merito dell'alimentazione, dei sostituti herbalife. Smettendo di fare sport ho fatto molta più attenzione a come mi alimentavo ed ho evitato di lievitare.
ludovica Settebagni


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®