ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 18 settembre 2020 | aggiornato alle 21:42 | 67837 articoli in archivio
Rational
Ros Forniture Alberghiere

Un nuovo test per le allergie
per una mappatura completa

Un nuovo test per le allergie 
per una mappatura completa
Un nuovo test per le allergie per una mappatura completa
Pubblicato il 10 luglio 2018 | 11:41

In Humanitas, in Lombardia, si sperimenta un nuovo test, sviluppato da un gruppo di ricercatori austriaci, che sarà presentato in occasione dei convegni internazionali di allergologia in programma ad Orlando e Bilbao.

Il test rappresenta un prezioso aiuto per gli allergologi. Ne parla in un approfondimento, un articolo di Humanitasalute che qui riportiamo integralmente, con gli interventi di Giorgio Walter Canonica, responsabile del Centro di Medicina personalizzata asma e allergie di Humanitas Immuno Center e Giovanni Melioli, responsabile diagnostica molecolare allergologica.

()


Gli allergici in Italia e nel mondo sono sempre in aumento. Guardando i dati Istat, le persone affette da malattie allergiche croniche nel 2016 sono il 10,7% della popolazione nazionale. Secondo la World Allergy Organization 300 milioni di persone nel mondo soffrono di asma grave. Altra patologia con grande incidenza è la rinite allergica che colpisce tra il 10% e il 30% di tutti gli adulti e fino al 40% dei bambini.

In un contesto come questo, la diagnosi precoce ed efficace diventa fondamentale. In Humanitas, per la prima volta in Lombardia, si sperimenta un nuovo test sviluppato da un gruppo di ricercatori austriaci.
Il test sarà presentato in occasione dei prossimi convegni internazionali di allergologia in programma ad Orlando e Bilbao.

Le possibilità offerte dal nuovo test
Il test diventa un prezioso aiuto per gli allergologi grazie a una mappatura di 282 allergeni e molecole insieme ed è frutto del lavoro di Ricerca Scientifica portato avanti da Giorgio Walter Canonica e da Giovanni Melioli, che hanno sperimentato il test e portato avanti pubblicazioni che ne validano l’efficacia.

«Il test - spiega Giorgio Walter Canonica - è in grado di investigare sulla predisposizione del proprio sistema a reagire nei confronti di sostanze normalmente innocue. Sulla base della composizione dei pannelli degli estratti allergenici e degli allergeni molecolari, il test porta a un quadro quasi completo della sensibilizzazione di ogni paziente. Noi specialisti riusciamo così a essere molto più precisi nella diagnosi e nella cura, che diventa sempre più personalizzata».

Uno dei possibili sviluppi futuri dello strumento sarà l’integrazione con l’intelligenza artificiale. «Grazie a un software oggi in via di sperimentazione, che aiuta a interpretare gli allergeni e sintetizza i risultati del test - aggiunge Melioli - riusciremo a restituire al paziente una mappatura dettagliata del suo quadro clinico attraverso singole spiegazioni accanto a ogni dato».

Le classi di allergeni analizzati con il test
  • Pollini (graminacee, polline albero, polline erba)
  • Pelle (animali domestici, animali da fattoria)
  • Acaro (polveri e acari)
  • Lattice
  • Cibo vegetale (frutta, vegetali e funghi, frutta secca e semi, legumi, cereali, spezie)
  • Microorganismi (muffa e lievito)
  • Cibo animale (latte, uova, pesce e frutti di mare, carne)
  • Insetti e veleni (ape e vespa, scarafaggi).

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere iat italiaatavola allergia test mappa Giorgio Walter Canonica Giovanni Melioli Humanitas acaro polline lattice cibo vegetale cibo animale insetto veleno pelle pelo asma rinite allergica

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®