ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 25 ottobre 2020 | aggiornato alle 06:18| 68828 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia

Il sonno e i suoi disturbi
Le domande più frequenti

Il sonno e i suoi disturbi 
Le domande più frequenti
Il sonno e i suoi disturbi Le domande più frequenti
Pubblicato il 27 maggio 2019 | 09:52

Il sonno e gli argomenti ad esso correlati sono fra le tematiche più ricercate sul web. D’altronde, dormire bene è alla base di una vita salutare. Eppure, 9 milioni di italiani soffrono d’insonnia o di disturbi del sonno.

I medici hanno deciso di provare a rispondere a tutte le domande più comuni rivolte dai pazienti: protagonisti in questo caso sono due specialisti, Lara Fratticci, assistente nella Sezione Autonoma di Neurologia d’Urgenza e Stroke unit di Humanitas, e  Vincenzo Tullo, responsabile dell’ambulatorio sull’Encefalica di Humanitas. Le loro risposte sono state pubblicate in un articolo di Humanitasalute, che vi riportiamo di seguito.

(Il sonno e i suoi disturbi Le domande più frequenti)


«È quasi impossibile che un individuo, durante un intero ciclo di sonno, non sogni - ha risposto Lara Fratticci - È più probabile che non lo ricordi». La fase del sonno conosciuta come fase Rem è quella fase in cui un individuo solitamente sogna: nel corso della notte si susseguono circa cinque cicli di questa fase. La sensazione è quella di cadere improvvisamente durante il sonno ed è dovuta al fatto che il sistema nervoso avverte alcune anomalie, causate ad esempio da una riduzione del ritmo e della frequenza del respiro. «Percepite dal nostro organismo come un allarme, queste anomalie portano al cosiddetto spasmo ipnico, che dà appunto la sensazione di caduta nel sonno», ha spiegato Vincenzo Tullo.

«La sonnolenza dopo i pasti spesso è dovuta al consumo eccessivo di carboidrati o zuccheri - ha chiarito Fratticci - che riducono l’attività dei neuroni che producono l’orexina, una sostanza che mantiene il nostro organismo nello stato di veglia». Come spiegato poi da Vincenzo Tullo, una costante sensazione di sonnolenza durante il giorno può anche essere dovuta semplicemente al fatto che si è dormito poco e male, o anche perché alla base ci sono problematiche. Nel caso in cui questa sensazione persista nel tempo, è opportuno che il paziente si rivolga al medico e ad un ambulatorio per i disturbi del sonno in grado di controllare ed eventualmente diagnosticare il problema.

Esiste e si chiama polisonnografia: attraverso diverse tipologie di esami e indagini come l’elettroencefalogramma infatti il medico può monitorare le fasi del sonno e conoscere l’attività cerebrale del paziente. Con la saturimetria si monitora poi il livello di ossigeno nel sangue e con una fascia addominale e toracica si registrano invece i movimenti del corpo del paziente.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere Lara Fratticci Vincenzo Tullo sonno insonnia alimentazione sonnolenza humanitas humanitasalute

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®