ABBONAMENTI
 
Rotari
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 27 gennaio 2021 | aggiornato alle 11:32| 71546 articoli in archivio
Rotari
Molino Quaglia

Dop e Igp spinte dalla Bellanova
Baldrighi: Aiuto vero alla filiera

Dop e Igp spinte dalla Bellanova
Baldrighi: Aiuto vero alla filiera
Dop e Igp spinte dalla Bellanova Baldrighi: Aiuto vero alla filiera
Pubblicato il 05 agosto 2020 | 15:50

Il miliardo promesso dal ministro alle Politiche agricole viene applaudita dal presidente di Origin Italia, l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, che guarda ai ristoranti e all’agroalimentare.

«Il settore della ristorazione deve essere sostenuto perché rappresenta una vetrina unica per l’intero agroalimentare Made in Italy e soprattutto per i nostri prodotti DOP IGP. Per cui accogliamo con estremo favore la proposta della ministra Bellanova di destinare 1 miliardo di euro alla filiera della ristorazione per l’acquisto di prodotti 100% italiani». A sottolinearlo è Cesare Baldrighi, presidente Origin Italia, l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, in seguito a quanto dichiarato dalla Bellanova.

Cesare Baldrighi - Dop e Igp spinte dalla BellanovaBaldrighi: Aiuto vero alla filiera
Cesare Baldrighi

La filiera agroalimentare è sempre più strategica per l’economia italiana, come evidenzia un recente rapporto Nomisma: con 1,3 milioni di imprese (il 25% dell’intera economia) e 3,4 milioni di occupati (il 14%) per un valore di 250 miliardi di euro di consumi e 43 miliari di euro di export, portando ad un valore aggiunto di 140 miliardi di euro. In questo contesto la ristorazione conta 283.520 imprese con 1.219.636 occupati (36%), per un valore di 40 miliardi di euro (28%).



Con il Bonus Filiera, la volontà di destinare 1 miliardo di euro alla ristorazione, a sostegno delle centinaia di migliaia di imprese del settore, molte delle quali sono ancora chiuse, mentre permangono costi enormi per quelle che hanno riaperto.

«La proposta - aggiunge Baldrighi - prevede 5mila euro a fondo perduto per ogni impresa, con il solo vincolo di acquistare prodotto Made in italy, “un modo concreto per aiutare i ristoratori e, contemporaneamente, per sostenere la filiera agroalimentare a non avere eccedenze di prodotto. Riteniamo che una misura di questo tipo (anziché misure come il cashback) possa rappresentare un aiuto reale per molte imprese e possa contribuire a fornire un aiuto concreto anche alle piccole e medie azienda del settore Dop e Igp che avevano come riferimento di mercato ristorazione e piccola distribuzione».

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti made in italy dop igp denominazione agroalimentare ristorante cesare baldrighi teresa bellanova

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®