Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 dicembre 2021 | aggiornato alle 07:28 | 79956 articoli in archivio

Rosato pugliese, la scelta vincente +122% di produzione in 3 anni

La produzione di vino rosato pugliese registra una grande crescita della produzione (+122% in 3 anni). La Puglia, infatti, traina il comparto dei rosati in Italia: proviene da qui 1 bottiglia su 4 di rosé made in Italy

04 dicembre 2015 | 15:13

Rosato pugliese, la scelta vincente +122% di produzione in 3 anni

La produzione di vino rosato pugliese registra una grande crescita della produzione (+122% in 3 anni). La Puglia, infatti, traina il comparto dei rosati in Italia: proviene da qui 1 bottiglia su 4 di rosé made in Italy

04 dicembre 2015 | 15:13

+122% in tre anni. È questo il dato impressionante di crescita della produzione di vino rosato in Puglia, dove oggi le bottiglie in “rosa” sono oltre 1 milione all’anno. Numeri che danno subito il segno della vitalità del mercato e della capacità dei produttori pugliesi non solo di cogliere un’opportunità, ma di crearla. La Puglia, infatti, trascina il settore dei rosati in Italia: 1 bottiglia su 4 di rosè made in Italy viene da quella regione.



«Crescono anche i consumi e l’export - afferma Lucia Nettis, direttrice dell’associazione Puglia in Rosé - con un’attenzione sempre maggiore per i nostri rosati. Non è un miracolo, ma il frutto del lavoro che stiamo portando avanti strategicamente da alcuni anni. Il 2015 ha rappresentato un anno fondamentale per le nostre aziende, che stanno vincendo insieme a noi la scommessa sui rosati. Siamo la prima associazione che si dedica solo a questa tipologia di prodotto e le reazioni dei consumatori stanno dando ragione alle nostre scelte».

«In questi 12 mesi - continua Lucia Nettis - abbiamo realizzato e partecipato a più di 10 eventi di livello internazionale, a partire dalla presenza in Expo e dal progetto FrecciaRosa, che ha portato i nostri produttori sui treni ad Alta Velocità Roma-Milano. Per il 2016 abbiamo intenzione di confermare molti degli appuntamenti nazionali e guardiamo a mercati strategici come gli Stati Uniti, dove i nostri vini in rosa sono sempre più apprezzati».

«Non ci fermiamo qui - prosegue la direttrice Nettis - e chiudiamo l’anno rilanciando ancora: proprio in queste ore è partita la nostra campagna di promozione digitale con uno spot con testimonial d’eccezione come Fede & Tinto di Radio 2. Abbiamo scelto dicembre per il lancio per supportare le vendite in occasione delle feste: quale regalo migliore di un grande rosato di Puglia?».

“Rosato pugliese: la scelta vincente!”. È questo lo slogan scelto da Fede & Tinto, le voci e i volti pop del vino italiano, per promuovere l’eccellenza delle produzioni di Puglia in rosé. La campagna dell’associazione coinvolgerà tutte le aziende produttrici in una relazione sempre più stretta con il pubblico dei social e vede il suo cuore nella pagina ufficiale Facebook dell’associazione.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali