Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 10:36| 66681 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Bormio, tra le novità per l'inverno
uno skipass unico per tre aree da sci

Bormio, tra le novità per l'inverno 
uno skipass unico per tre aree da sci
Bormio, tra le novità per l'inverno uno skipass unico per tre aree da sci
Pubblicato il 16 novembre 2015 | 10:30

Appuntamento il 28 novembre per l’apertura ufficiale della stagione invernale a Bormio: per la prima volta basterà un unico skipass per divertirsi nei comprensori di Bormio, Santa Caterina Valfurva e San Colombano

Al via il prossimo 28 novembre la stagione sciistica di Bormio, che si annuncia ricca di grandi sorprese. Novità fondamentale è lo skipass unico plurigiornaliero, che consentirà di sciare nei tre comprensori di Bormio, S. Caterina Valfurva e S. Colombano: con la promozione “3 ski areas – 1 unique pass” a disposizione di sciatori e snowboarder ci saranno così un totale di 115 km di piste perfettamente battute, con tracciati per ogni capacità, tra i quali spiccano la famosa pista “Stelvio” a Bormio, con uno sviluppo di quasi 5 km, e la “Deborah Compagnoni” a S. Caterina, dedicata alla grande campionessa, e creata appositamente per le gare di Coppa del Mondo di sci alpino.



Ma non è tutto: le tre località saranno velocemente collegate tra loro grazie a un nuovo e gratuito servizio bus, in funzione per l'intera stagione fino alla chiusura, prevista il 10 aprile 2016. Inoltre, per chi non vede l’ora di mettere gli sci ai piedi già all’inizio della stagione, da non perdere le tariffe “Promo-start”, valide per il periodo tra il 28 novembre e il 18 dicembre: in questo modo lo skipass adulti per due giorni nelle tre aree costa infatti solo 48 euro, e 24 euro per i bambini - che dal terzo giorno sciano gratis, se accompagnati da un adulto pagante - con notevoli risparmi per i giorni successivi: uno skipass per 10 giorni consecutivi, ad esempio, è in vendita a soli 175 euro. Per maggiori informazioni su Bormio Skipass e sulle tariffe giornaliere, stagionali e speciali si può fare riferimento al sito.

Dal 28 novembre al 18 dicembre 2015 (e poi ancora, a fine stagione, dal 2 al 10 aprile 2016) basta prenotare un soggiorno di almeno 4 notti in hotel o in appartamento - nel periodo dell’Immacolata, soggiorno minimo di 6 notti - per avere lo skipass incluso nel prezzo (tariffe a partire da 99 euro a persona). Il soggiorno a Bormio può essere scelto tra una diversificata offerta di hotel, agriturismi, meublé/B&B, appartamenti, case vacanza o residence. Con lo skipass, è gratuito anche il trasporto veloce tramite bus tra le tre località del comprensorio sciistico. Dal 19 al 25 dicembre 2015, per chi vuole passare le feste sulle montagne della Magnifica Terra, tra discese entusiasmanti, momenti di assoluto relax nei centri termali e le delizie della gastronomia locale, c’è il pacchetto Speciale Natale, che include un soggiorno di 7 notti con skipass comprensoriale di 6 giorni a partire da 240 euro a persona.



Anche in questo caso, a disposizione le diverse tipologie di strutture ricettive. Nel periodo dal 9 al 30 gennaio e dal 12 al 26 marzo 2016, previste offerte convenienti anche per le settimane bianche a Bormio: le tariffe partono da 240 euro a persona per un soggiorno di 7 notti, incluso skipass di 6 giorni nelle tre aree di Bormio, S. Caterina e S. Colombano. Si può scegliere anche tra le opzioni hotel, agriturismo, B&B o casa vacanza/residence, sempre associate allo skipass unico di 6 giorni.

Non mancano naturalmente pacchetti e riduzioni per le famiglie: sotto gli 8 anni, per esempio, i bambini possono avere lo skipass gratuito (Bormio, S. Caterina, S. Colombano) grazie all’offerta “Baby gratis” (per ogni adulto che acquista uno skipass con validità da 3 a 21 giorni consecutivi; per baby si intendono i bambini nati nel 2008 e anni successivi, necessario esibire un documento d’identità, lo skipass è nominativo e con foto). Inoltre c’è “Piano famiglia”, valido per nuclei famigliari di almeno tre persone (minimo un genitore e due junior nati tra il 2000 e il 2007), che prevede lo sconto del 10% sul Bormio Skipass, a partire da 5 giorni consecutivi. Dal quinto skipass acquistato, verrà inoltre riconosciuto uno sconto del 40% sulla tariffa ridotta di listino. Per accedere a queste offerte è necessario presentare documenti comprovanti lo stato di famiglia e un’autocertificazione.



Il Piano famiglia è escluso nel periodo natalizio (26/12/2015 - 8/1/2016) e non è cumulabile con l’offerta Baby Gratis o altre promozioni. Ulteriori offerte speciali, agevolazioni e riduzioni sono previste per studenti e gruppi. Limitata alla ski area di Bormio c’è infine l’offerta “Sabato in famiglia”, valida nei sabati dal 9 gennaio al 9 aprile 2016: in questo caso, chi acquista un giornaliero ne potrà avere uno omaggio per il proprio bambino (nato nel 2008 o anni successivi). Senza dimenticare l’idea speciale per chi compie gli anni: in questo caso basta presentarsi il giorno del proprio compleanno insieme a un amico, per ricevere in regalo uno skipass giornaliero (obbligatorio esibire un documento d’identità, anche in questo caso la promozione è valida solo per la ski area di Bormio).

Oltre che per gli sport invernali e le vette, Bormio è famosa anche per le sue terme: un binomio - quella tra lo sci e il benessere delle calde acque termali naturali (37°- 43°) - più invitante che mai grazie a Bormio Pass Sci & Terme, card realizzata in sinergia con i centri QC Terme Bagni Nuovi e Bagni Vecchi. Valida dal 19 dicembre 2015 al 10 aprile 2016, la tessera, facilissima da usare, garantisce grande flessibilità: con Bormio Pass Sci & Terme si possono infatti acquistare da un minimo di 2 ad un massimo di 8 servizi, da utilizzare come e quando si vuole (entro 8 giorni dalla data di acquisto). Per “servizi” si intende il singolo accesso giornaliero presso gli impianti di Bormio Skipass (Bormio, S. Caterina, S. Colombano) oppure il singolo ingresso giornaliero presso Bagni Nuovi o Bagni Vecchi (accesso ai bagni per ragazzi a partire da 14 anni). I prezzi? Si va da 84 euro (tariffa che comprende due servizi) fino a 244 euro (8 servizi); la tessera è strettamente personale, nominativa, e può essere acquistata presso le biglietterie degli impianti sciistici o nelle strutture alberghiere convenzionate. Per info sulle tariffe: tabella in calce al comunicato.



Doppio appuntamento quest’anno con le amatissime sciate in notturna: da gennaio fino a marzo si potrà sciare sotto le stelle a Bormio (più precisamente il 7 e 21 gennaio, il 4 e 18 febbraio e il 3 marzo, lungo la pista Genziana e la mitica Stelvio, dalle 20 alle 23) e a S. Caterina Valfurva, lungo la famosa pista Deborah Compagnoni (il 14 e 28 gennaio, l’11 e 25 febbraio e il 10 marzo, sempre dalle 20 alle 23). Per i possessori del Bormio Skipass plurigiornaliero (in corso di validità e con durata minima di 6 giorni), la sciata in notturna è gratis. Lo skipass notturno intero costa 16 euro, ridotto (Senior, Junior, Baby, residenti in Provincia di Sondrio) 12 euro.

Riconfermata anche quest’anno l’attesissima “Peak to Creek”, gara amatoriale sugli sci che richiama centinaia di partecipanti: l’appuntamento è fissato per il 23 gennaio 2016, partenza “in coppia” dalla Cima Bianca (3.012 m) e arrivo a Bormio paese (1.225 m), ai piedi della Stelvio, dopo aver percorso ben 1.800 metri di dislivello. La manifestazione (non competitiva) è aperta a tutti gli appassionati di sport invernali (per info clicca qui). Da non perdere infine un appuntamento sportivo d’eccezione, ovvero la discesa libera maschile di Coppa del Mondo di sci alpino in programma il 29 dicembre 2015 a S. Caterina Valfurva sulla pista Deborah Compagnoni.



Il comprensorio di Bormio fa felici tutti, a partire dai più piccoli: per gli sciatori in erba c’è infatti il “Gormiti Park” (alla partenza della cabinovia Bormio-Bormio 2000), uno spazio allestito per le loro esigenze e luogo ideale dove i bambini possono provare a muovere i primi passi sugli sci. Per chi ama il freestyle (sugli sci o sullo snowboard) c’è lo Snowpark Bormio: lungo circa 500 metri per 200 metri di dislivello, con un impianto audio per divertirsi ancora di più, questo park mette a disposizione una linea box facile, una linea media, una linea difficile ed una linea rail difficile. E poi è facile da raggiungere: a lato della pista Stella Alpina, ci si arriva con la seggiovia a tre posti Bormio 2000 - Pian dei Larici.Quanto agli appassionati del freeride, Bormio si presenta come un vero e proprio paradiso: due le aree indicate per il fuoripista, ovvero il Vallone e il Posto degli Sciatori, con magnifici itinerari che permettono di godersi panorami unici e incontaminati. Guide alpine e maestri di sci sono a disposizione per accompagnare i freerider che non conoscono i percorsi.

E per gli appassionati dello sci di fondo, a S. Caterina Valfurva, in un paesaggio da fiaba, c’è la “pista Valtellina”, teatro di competizioni internazionali e numerosi appuntamenti di Coppa del Mondo con tracciati agonistici (di 5 e 10 km), affiancati da diversi tracciati turistici (di 2, 3 e 5 km), tutti realizzati con la supervisione di Benito Moriconi, allenatore della squadra nazionale italiana di fondo e della campionessa olimpica Manuela Di Centa. Imperdibile anche la “pista Viola” a Valdidentro-Isolaccia, magnifico percorso di 25 km lungo l’omonimo fiume, mentre a Bormio si scivola sulla pista Alute, lunga 5 chilometri e adatta anche ai principianti (o a chi vuole fare un allenamento leggero).

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Bormio inverno sci montagna skipass offerta famiglia benessere

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®