Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 16:09| 66608 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Sergio Cotti
Sergio Cotti
Sergio Cotti
di Sergio Cotti

Aerei, cresce il traffico in Europa
E l'Italia balza al quarto posto

Aerei, cresce il traffico in Europa 
E l'Italia balza al quarto posto
Aerei, cresce il traffico in Europa E l'Italia balza al quarto posto
Primo Piano del 14 dicembre 2018 | 15:38

Il traffico aereo cresce in Europa e continuerà a farlo anche nei prossimi anni. Il 2018 si chiuderà con un incremento in linea con l’anno scorso, quando rispetto al 2016 i passeggeri aumentarono del 7,2%. L’Italia nel frattempo ha superato la Francia per volumi di passeggeri ed è ora al quarto posto in Europa.

Con 174 milioni e 785mila viaggiatori in transito nel 2017, il nostro Paese è dietro solo a Regno Unito, Spagna e Germania. A rivelarlo è l’annuale rapporto dell’Iccsai (International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry), presentato oggi, venerdì 14 dicembre all’aeroporto di Orio al Serio (Bg). Il mercato italiano cresce, tuttavia non abbastanza rispetto alla media europea: negli ultimi 5 anni l’incremento è stato del 19,3%, a fronte di un più sostanzioso 26,6% della media degli Stati dell’Unione. I dati si fermano al 2017, ma i numeri relativi a quest’anno (aggiornati al terzo trimestre) parlano di un ulteriore incremento su base annua del 5,26%, contro il 4,45% del resto dell’Unione. A rallentare è stato, nel 2018, soprattutto il mercato britannico che, secondo gli esperti, inizia a risentire dell’effetto Brexit.

(Aerei, cresce il traffico in Europa E l'Italia balza al quarto posto)

In Italia si vola sempre più verso l’Europa e ancora poco oltre Oceano: è questo un altro aspetto messo in evidenza dalla ricerca: un ruolo verso un’inversione di tendenza (che si concretizzerà probabilmente con i dati definitivi di quest’anno) potrebbero rivestirlo sia l’aeroporto di Malpensa, che quello di Fiumicino, trainato quest’ultimo dalle buone performance di Alitalia, che dopo il calo degli ultimi due anni, con il commissariamento straordinario sta tornando a rialzare la cresta.

«Stiamo facendo volare meglio i nostri aerei - ha detto Stefano Paleari, uno dei commissari della compagnia di bandiera - pur in un mercato in continuo cambiamento. Attiamo ottimizzato il network per farli volare di più e verso destinazioni a lungo raggio». Olanda e Portogallo crescono molto più dell’Italia, anche in fatto di trasporto merci, perché «in quei Paesi ci sono politiche di sistema diverse - ha aggiunto Paleari - creare una maggiore accessibilità agli scali è fondamentale, bisogna migliorare le infrastrutture di collegamento tra gli aeroporti, le strade e le città e, per quel che riguarda le compagnie aeree, crescere nel traffico intercontinentale, espandersi in aeroporti che hanno ancora prospettive di crescita e puntare anche sulla qualità dei servizi e quindi anche della clientela, oltre che sui numeri». Il modello di business degli scali sta cambiando, come ha ricordato anche il direttore generale di Sacbo, Emilio Bellingardi, e anche le compagnie aeree - sia le low cost che le legacy - devono ripensare ai servizi da offrire ai loro clienti.

Stefano Paleari (Aerei, cresce il traffico in Europa E l'Italia balza al quarto posto)
Stefano Paleari

Sul fronte aeroporti, in Italia come in Europa continuano a crescere quelli più grandi, mentre gli altri fanno sempre più fatica, e il gap è destinato ad ampliarsi. Nei primi 10 mesi del 2018 spiccano le performance di Genova (+17,9%), Napoli (+ 16,5%), Palermo (+16,1%), Malpensa (+11,1%). Anche Fiumicino è tornato a crescere (+4,4%), dopo che nel 2017 aveva fatto segnare un decremento dell’1,9%.

Ugo De Carolis (Aerei, cresce il traffico in Europa E l'Italia balza al quarto posto)
Ugo De Carolis

«L’andamento di Fiumicino - ha detto Ugo De Carolis, ad di Aeroporti di Roma - è legato soprattutto all’attività di Alitalia. Quest’anno il traffico internazionale è cresciuto del 7,6% e quello extra Schengen addirittura del 14,6%, grazie soprattutto alle buone performance di destinazioni come gli Stati Uniti, il Sud America e gli stati africani».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism viaggi turismo voli aeroporti Italia Europa passeggeri Alitalia Stefano Paleari Fiumicino

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®