Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 14 novembre 2019 | aggiornato alle 22:57| 62023 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Ponte di Ognissanti col freddo
Ma il 74% delle camere è prenotato

Ponte di Ognissanti col freddo 
Ma il 74% delle camere è prenotato
Ponte di Ognissanti col freddo Ma il 74% delle camere è prenotato
Primo Piano del 31 ottobre 2019 | 10:00

L’arrivo del maltempo su una buona parte del Paese non ha fatto cambiare idea agli italiani: in partenza da questa sera per qualche giorno di ferie oltre 6 milioni e mezzo di persone. Boom di prenotazioni online. Secondo i dati diffusi da Assoturismo, la Toscana è la Regione più prenotata, bene anche Basilicata e Umbria.

L’annunciato ribaltone climatico pare non aver frenato la voglia di vacanza dei turisti: le previsioni per la ricorrenza di Ognissanti appaiono, infatti, nel complesso positive. Il consueto monitoraggio del Cst per Assoturismo Confesercenti ha rilevato la saturazione dell’offerta ricettiva nazionale disponibile online per il Ponte, con un tasso di occupazione del 74% delle strutture ricettive disponibili.

Da questa sera in partenza 6,7 milioni di italiani (Ponte di Ognissanti col freddo Prenotato il 74% delle camere)
Da questa sera in partenza 6,7 milioni di italiani

Nel prossimo weekend si assisterà, dunque, ad un notevole movimento di turisti stranieri e italiani (questi ultimi saranno circa 6,7 milioni) che si dirigeranno non solo verso le città d’arte, ma anche verso le località di montagna e termali. In generale, dall’indagine emerge un trend di incremento dei tassi di occupazione stimato al +8% circa, rispetto al 2018. L’aumento coinvolgerebbe tutte le tipologie di prodotto, anche se con situazioni diversificate. In particolare, il tasso di occupazione rilevato per le città d’arte si attesta all’86%, con punte di oltre il 90% per località come Venezia, Firenze, Matera, Napoli, Verona, Bologna, Ferrara, Spoleto, Torino.

Meno intenso, invece, risulta il flusso di prenotazioni verso le località marine, con tassi di occupazione attesi del 72% delle strutture disponibili e al netto delle chiusure stagionali degli esercizi ricettivi. Stesso trend anche per le località lacuali che si attestano al 79% di occupazione. Invece, per le località montane e del termale i tassi rilevati sono rispettivamente dell’86% e dell’87%.

In generale, la tendenza positiva della domanda turistica è attesa in quasi tutte le aree del paese, anche se per le regioni del nord est i valori risulterebbero di assoluta stabilità rispetto al trend rilevato nel 2018. Un andamento più positivo, invece, per le regioni del nord ovest e del centro. Una crescita significativa dei tassi di occupazione è attesa, infine, per le regioni del sud e in particolare per le due isole maggiori.

«Dai dati si colgono segnali incoraggianti, soprattutto per la ripresa delle città d’arte - afferma Vittorio Messina presidente di Assoturismo - che rappresentano un punto di forza della nostra offerta turistica per il contributo che questo segmento offre per la crescita economica dei territori interessati. La percentuale di prenotazioni conferma, inoltre, che le opzioni per il turista che vuole venire in Italia sono così vaste e diversificate per cui è possibile trovare la meta ideale in qualunque periodo dell'anno, a prescindere dalle condizioni climatiche».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism assoturismo ognissanti ponte vacanze turisti stranieri partenze freddo maltempo toscana basilicata umbria Assoturismo Confesercenti Vittorio Messina

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).