Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 15:52| 61563 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Turismo spaziale, società in Borsa
A Wall Street sbarca Virgin Galactic

Turismo spaziale, società in Borsa 
A Wall Street sbarca Virgin Galactic
Turismo spaziale, società in Borsa A Wall Street sbarca Virgin Galactic
Primo Piano del 09 luglio 2019 | 10:56

Si tratta della prima realtà dedicata al settore che ottiene quotazioni. Un passo importante verso una frontiera che sembra essere sempre più vicina e sempre più ambita per viaggi... "alternativi". Ad ottenere questo traguardo è stato l'imprenditore Richard Benson, magnate britannico, con il sostegno della Social Capital Hedosophia Holdings .

Il turismo spaziale dunque ha una società dedicata in Borsa visto che ha Wall Street è sbarcata Virgin Galactic. Il tutto è stato possibile grazie a un’operazione che ha visto l'investimento nel gruppo da parte di una Spac, la Social Capital Hedosophia Holdings creata e capitanata dall'ex top executive di Facebook Chamath Palihapitiya.

Questo il futuro del turismo? (Turismo spaziale, società in Borsa A Wall Street sbarca Virgin Galactic)
Questo il futuro del turismo?

Questa, investirà 800 milioni di dollari ottenendo una partecipazione del 49% nella Virgin Galactic. Nei mesi prossimi i titoli della società arriveranno ufficialmente a disposizione di eventuali azionisti. Una prima volta storica che potrebbe rappresentare una svolta storica per il settore turistico.

A dettare i particolari dell'operazione è stato Wall Street Journal. A presiedere la società sarà Palihapitiya, il quale verserà anche cento milioni di dollari di tasca propria. La sua Spac è quotata al New York Stock Exchange ormai dal settembre 2017 ed è verso la fine del periodo pattuito con i suoi investitori per realizzare un'acquisizione, prima cioè di dover altrimenti restituire loro i fondi.

Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, “i capitali ricevuti grazie al deal dovrebbero bastare, nei piani di Branson, a finanziare le attività di Virgin Galactic fino a quando i voli del turismo spaziale non genereranno adeguati profitti e garantiranno un attivo all'intero gruppo. Quella del turismo privato in orbita è diventata una delle frontiere piu' attraenti e contese per il business aerospaziale del futuro, al centro di una sfida tra protagonisti che accanto a Branson vedono personaggi del calibro di Jeff Bezos, con la sua Blue Origin, ed Elon Musk, con la Space X. Persino la Nasa ha di recente aperto le porte al turismo siderale, mettendo a disposizione ad aziende e loro clienti la Stazione spaziale quale sorta di albergo orbitante”.

turismo tourism turismo spaziale borsa wall street Chamath Palihapitiya Social Capital Hedosophia Holdings virgin galactic richard benson

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).