Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 23 agosto 2019 | aggiornato alle 21:44| 60542 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Targhe alterne a Venezia
per ridurre l’inquinamento

Targhe alterne a Venezia 
per ridurre l’inquinamento
Targhe alterne a Venezia per ridurre l’inquinamento
Pubblicato il 14 agosto 2019 | 19:14

La misura è prevista in un’ordinanza emessa dal Comune nel pomeriggio di mercoledì 14 agosto. Regole più restrittive per la circolazione nei canali della città. La misura eccezionale resterà in vigore per 60 giorni.

Da lunedì prossimo, e per due mesi, a Venezia si circolerà a targhe alterne. Il provvedimento non riguarderà (ovviamente) le auto, ma le imbarcazioni che affollano i canali della fragile città lagunare, escluse quelle del servizio pubblico che trasportano i turisti.

Da lunedì a Venezia in vigore le targhe alterne (Targhe alterne a Venezia per ridurre l’inquinamento)
Da lunedì a Venezia in vigore le targhe alterne

Per il capoluogo veneto si tratta di una vera e propria rivoluzione: obiettivo, la riduzione della circolazione acquea e, di conseguenza, l'inquinamento ambientale. È questo che prevede l’ordinanza del Comune firmata mercoledì pomeriggio dal Comune, stabilendo ulteriori limiti a quelli già in vigore per la percorrenza di Rio Novo-Rio di Ca' Foscari, di Rio di Noale, del Canal Grande e del Canale di Cannaregio. Non saranno sottoposte alle nuove norme le imbarcazioni spinte a propulsione ibrida, elettrica o ad alimentazione innovativa in grado di contenere le emissioni sonore.

turismo tourism targhe alterne venezia laguna inquinamento imbarcazioni canali canal grande rio di noale rio novo ca foscari

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)