Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 10:30| 66665 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Sci, impianti chiusi dopo la ressa
Mazzata sul turismo in Val d'Aosta

Sci, impianti chiusi dopo la ressa 
Mazzata sul turismo in Val d'Aosta
Sci, impianti chiusi dopo la ressa Mazzata sul turismo in Val d'Aosta
Primo Piano del 09 marzo 2020 | 15:30

L'ultimo decreto del governo ha modificato comportamenti e stili di vita, innescando un inevitabile fuggi fuggi carico d’ansia. La chiusura degli impianti di risalita ha dato il colpo di grazia alla stagione. Per tutto il fine settimana le strutture della regione hanno funzionato a pieno ritmo, prima dell'improvviso stop.

Venerdì 6 marzo, in viaggio per un reportage in Valle d’Aosta, il pensiero dominante è stato uno solo. Una regione toccata solo marginalmente dal coronavirus, con l’arrivo in massa dei lombardi per il classico weekend sulle nevi, può correre qualche rischio. All’arrivo a Champoluc, il paese è tutt’altro che deserto. Certo, scuole chiuse e smart working. Chi se lo può permettere è qui da una decina di giorni sulla scia di settimana bianca e Carnevale Ambrosiano. Ristoranti anche con doppio turno. Tutto regolare, secondo stagione.

La coda alla partenza della telecabina di Alagna - Sci, impianti chiusi dopo la ressa Mazzata sul turismo in Val d'Aosta
La coda alla partenza della telecabina di Alagna

Il giorno seguente, alla partenza della telecabina che apre il versante orientale del comprensorio Monterosa Ski, poca affluenza. I posti a sedere sono fronteggianti, a un metro di distanza. Nessuna restrizione. Il problema sarebbe l’accalcarsi in coda, cosa che si è verificata per l’accesso contingentato alle cabinovie in Valsesia. Il comprensorio Monterosa Ski collega la Val d’Ayas (Champoluc), la Valle di Gressoney e la piemontese Valsesia (Alagna).

Il punto di ristoro di Champoluc - Sci, impianti chiusi dopo la ressa Mazzata sul turismo in Val d'Aosta
Un punto di ristoro sulle piste di Champoluc

Giornata tersa, punti di ristoro sulle piste affollati. Si contano sulle dita gli stranieri. In questo periodo, di solito, sono la maggioranza. «Ci sono state cancellazioni a raffica – ci spiegano in un bar – Non tanto per paura dell’epidemia, ma per evitare la quarantena al rientro».

In serata, la bozza del decreto che contiene le misure per contrastare e contenere il diffondersi del Coronavirus nella Regione Lombardia e in 14 province comincia a rimbalzare sui social come una pallina da flipper. Stati d’animo contrastanti: stupore, incredulità, rimozione, impulsività. Fatto sta che c’è chi ha cominciato di gran carriera a fare i bagagli e a scendere a valle.

Da oggi impianti da sci chiusi ovunque - Sci, impianti chiusi dopo la ressa Mazzata sul turismo in Val d'Aosta
Da oggi impianti da sci chiusi ovunque

Tutt’altra musica l’8 marzo al risveglio. Ovunque il rispetto di un metro di distanza, accesso scaglionato agli impianti “chiusi”, ma due alla volta anche in seggiovia. Poi la doccia fredda, anche se la notizia era prevedibile: “chiusura degli impianti di risalita per la stagione 2019-2020 a partire dal 9 marzo”. Si sbaracca tutto e chi non era già fuggito si prepara a partire. Ce la prendiamo comoda nel timore di intasamenti in autostrada. Rispettando il nostro turno, facciamo un minino di spesa al supermercato. Sullo scaffale c’è anche l’alcool, che acquistiamo a 1,65 euro al litro. A Milano un commerciante cialtrone ce lo aveva venduto un paio di giorni prima a 7!

Alle 19,30 siamo in auto, partenza per Milano. Valichiamo il confine alle 20,40.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


CORONAVIRUS Monterosa Ski Champoluc Gressoney Alagna turismo decreto Lombardia impianti di risalita vacanze viaggi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®