Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 luglio 2020 | aggiornato alle 08:19| 66574 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Vacanze sì, ma solo nel weekend
E la domenica gli hotel si svuotano

Vacanze sì, ma solo nel weekend 
E la domenica gli hotel si svuotano
Vacanze sì, ma solo nel weekend E la domenica gli hotel si svuotano
Pubblicato il 24 giugno 2020 | 10:20

Si fa largo una nuova tendenza in questo inizio d'estate post Covid. Ma c'è una buona notizia: le prenotazioni proseguono anche dopo agosto. Puglia, Sicilia e Toscana le regioni preferite dai vacanzieri.

Saranno vacanze brevi, magari non troppo lontano da casa e in località turistiche che già si conoscono, perché - almeno psicologicamente - danno un maggiore senso di sicurezza. A una settimana dal mese di luglio, è questa la prospettiva dell’estate turistica italiana, la prima dopo l’emergenza virus. E già da nord a sud si sta delineando una tendenza nuova, peraltro già annunciata dagli osservatori del settore, vale a dire quella delle vacanze mordi e fuggi concentrate perlopiù nel fine settimana.

Il turismo mordi e fuggi lascia le spiagge vuote in settimana - Vacanze sì, ma solo nel weekend E la domenica gli hotel si svuotano
Il turismo mordi e fuggi lascia le spiagge vuote in settimana

Non è tempo di bilanci, ma il trend appare segnato, soprattutto dalle prenotazioni che in queste settimane stanno arrivando agli albergatori: i turisti arrivano, seppure ancora con il contagocce, prenotano sempre più tardi e chi lo fa con un po’ più di anticipo sceglie di trascorrere la sua villeggiatura a cavallo di un fine settimana, sempre più lontano dai luoghi tradizionalmente più affollati. A partire sarà circa un italiano su 2, troppo poco per compensare la mancanza del turismo straniero. Se non altro, quasi tutti sceglieranno di restare dentro i confini nazionali, addirittura il 93% secondo Coldiretti. «Sarà un turismo più slow - spiega Giovanni Bastianelli, direttore dell’Enit, l’Agenzia nazionale per il Turismo - con una maggiore cura nei dettagli e qualità dell’offerta, un’attenzione a località meno note e periodi di bassa stagione».

L’impressione (e di per sé non è affatto una brutta notizia) è che il periodo delle ferie potrà allungarsi anche oltre luglio e agosto, sforando in maniera consistente anche nell’autunno.

Ma quali saranno le regioni preferite dagli italiani? Secondo l’Agenzia del turismo in testa alle preferenze c’è la Puglia, con il 12% dei vacanzieri diretti nella regione del Tavoliere, davanti a Sicilia (11%), Toscana (10,6%), Trentino Alto Adige (7,2%) e Sardegna (6,5%). Più staccate l’Emilia Romagna (6%) e il Veneto (5,8%).

Tra le prime regioni a fare i conti con questa nuova tendenza c’è la Liguria, che fa già registrare in alcune località tassi di presenza molti alti negli alberghi, oltre al riempimento pressoché definitivo delle seconde case: «In questi fine settimana - fa sapere Federalberghi - stiamo registrando presenze importanti, pari all’80% delle nostre potenzialità. Il problema è che la domenica sera la maggior parte degli ospiti preferisce fare ritorno a casa. E con le difficoltà registrate sulle strade liguri, non sappiamo quanti effettivamente torneranno da noi».

I tanti cantieri lungo l’autostrada A7 Milano-Genova e la riapertura del ponte sul Polcevera, slittata per l’emergenza sanitaria, potrebbero essere un deterrente per chi aveva intenzione di passare qualche giorno tra il Levante e il Ponente ligure. Lo scorso weekend c’è chi ha impiegato anche 5-6 ore per raggiungere Rapallo da Milano, a causa proprio delle code provocate dai lavori in corso, e in tanti hanno lasciato la regione nelle prime ore del pomeriggio di domenica, per evitare di passare in fila altro tempo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism vacanze weekend fine settimana hotel prenotazioni alberghi liguria puglia federalberghi turismo slow covid emergenza crisi enit agenzia nazionale per il turismo Giovanni Bastianelli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®