Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 15 dicembre 2019 | aggiornato alle 15:34| 62568 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Gourmet Skisafari, in Alta Badia
piatti stellati sulle piste da sci

Gourmet Skisafari, in Alta Badia 
piatti stellati sulle piste da sci
Gourmet Skisafari, in Alta Badia piatti stellati sulle piste da sci
Pubblicato il 02 dicembre 2019 | 16:20

Saranno i cuochi che hanno un legame particolare con una delle perle delle Dolomiti a cucinare i piatti che delizieranno gli sciatori durante l’evento diventato ormai un “must” della stagione invernale.

Da sabato 7 dicembre in alta Alta Badia si inizia a sciare sul serio. La tanta neve caduta consente agli sciatori di danzare su alcune delle migliori piste del mondo con un certo anticipo. Un'occasione imperdibile per abbinare al piacere della sciata quello della buona tavola approfittando dell'evento Gourmet Skisafari in programma sabato 14 dicembre. 

Pausa gustosa durante la sciata (Sciare con gusto, 11ª edizione Cucina gli amici dell’Alta Badia)
Pausa gustosa durante la sciata

La cucina stellata verrà portata a 2mila metri, nel cuore delle Dolomiti. Gli chef stellati partecipanti, delizieranno gli sciatori presso alcune baite, presentando i loro piatti, che, grazie ai prodotti utilizzati, elogiano le eccellenze gastronomiche italiane. Per la realizzazione dei piatti, gli chef si sono infatti ispirati ai migliori prodotti del territorio. Gli sciatori avranno dunque la possibilità di spostarsi sugli sci da una baita all’altra, dove degusteranno le creazioni degli chef. Verranno presentate vere e proprie opere d’arte, non solo per il palato, ma anche per la vista. Ci sarà naturalmente la possibilità di conoscere personalmente gli chef e di farsi raccontare la storia del loro piatto. Il tutto per una prima sciata stagionale all’insegna del gusto.
  • Nicola Laera, 1 stella Michelin (Ristorante La Stüa de Michil, Hotel La Perla, Corvara), cucinerà lo “Stinco di capriolo brasato al mirtillo rosso, rösti di patate e zucca mantovana, guanciale croccante e puccia al ginepro” al rifugio Ütia de Bioch.
  • Claudio Melis, 1 stella Michelin (Ristorante In Viaggio, Bolzano), presenterà il piatto “Orzo, crescioni e lingua salmistrata” al rifugio Ütia Las Vegas.
  • Alberto Faccani, 2 stelle Michelin (Ristorante Magnolia, Cesenatico), cucinerà gli “Gnocchi di patate, tartufo e carbonara” al rifugio Ütia I Tablá.
Protagonisti anche i vini locali (Sciare con gusto, 11ª edizione Cucina gli amici dell’Alta Badia)
Protagonisti anche i vini locali

Sciare su pista ancora vergine, prima di tutti gli altri, è un’esperienza unica. Se a farlo si è nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco, sulle nevi dell’Alta Badia, dove proprio in quei giorni si sfidano i migliori atleti di Coppa del Mondo di sci alpino e, dove si può degustare un’ottima colazione a 2mila metri, l’esperienza diventa ancora più accattivante.

Lunedì 23 dicembre gli impianti di risalita dell’altipiano tra La Villa, Corvara e San Cassiano, apre i battenti già all’alba per dare la possibilità agli appassionati sciatori di vedere sorgere il sole a 2mila metri e di sciare su piste perfettamente preparate nella notte dai numerosi gatti delle nevi in attività nel comprensorio. In abbinata, sussiste la possibilità di assaporare una ricca colazione, a base di prodotti genuini e salutari, presso i rifugi Club Moritzino, Ütia I Tablá, Ütia de Bioch, Ütia Piz Arlara e Ütia Las Vegas. Ogni rifugio sarà abbinato ad un elemento base della colazione, come il latte, i cereali, le uova o la marmellata. I vari piatti proposti, sono stati creati con il supporto del nutrizionista Dott. Iader Fabbri e contengono gli ingredienti fondamentali per una colazione corretta, certificando l’apporto calorico e nutrizionale ideale di ogni tappa del percorso di colazione da un rifugio all’altro. Ad accompagnare gli sciatori ci saranno alcuni ex atleti di Coppa del Mondo di sci.

Dopo il successo delle scorse edizioni, l’Alta Badia ripropone anche nell’inverno 2019/20 “Sommelier in pista”, con lo scopo di valorizzare il connubio fra lo sci e i prodotti d’eccellenza del territorio. Sono sei quest’anno gli appuntamenti, in programma tra dicembre e marzo (17 dicembre, 14 e 28 gennaio, 11 febbraio, 3 e 10 marzo) e prevedono favolose sciate sulle piste dell’Alta Badia, abbinate alla degustazione di alcuni tra i più pregiati vini dell’Alto Adige. I partecipanti saranno accompagnati da un maestro di sci oltre che da un sommelier professionista. Il prezzo delle degustazioni, guida sciistica inclusa, è di 30 euro a persona. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige e l’Associazione Sommelier Alto Adige.

Sciare in Alta Badia è una delle esperienze che non può mancare nel curriculum di uno sciatore (Sciare con gusto, 11ª edizione Cucina gli amici dell’Alta Badia)
Sciare in Alta Badia è una delle esperienze che non può mancare nel curriculum di uno sciatore

Domenica 22 marzo 2020, l’Alta Badia porta i migliori vini altoatesini in quota per una degustazione esclusiva, la quale si terrà dalle ore 10 alle ore 16 nei rifugi Piz Arlara, Bioch, I Tablà e Pralongià. Si vuole così concludere in bellezza la stagione invernale, dedicata all’enogastronomia. Il costo del biglietto, acquistabile direttamente presso le quattro baite partecipanti, è di 30 euro a persona e include la degustazione di tutti i vini presenti. L’evento è organizzato da Alta Badia Brand, in collaborazione con Idm (Innovation Development Marketing) e con il sostegno del Consorzio Vini Alto Adige.

L’inverno all’insegna dell’enogastronomia in Alta Badia prosegue con la “Leitner ropeways Vip Lounge” in occasione delle due gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulla pista Gran Risa, in programma per il 22 e 23 dicembre 2019. Chef stellati, prodotti d’eccellenza e i vini pregiati dell’Alto Adige delizieranno gli spettatori. Specialità natalizie possono essere degustate durante il periodo dell’Avvento, dal 6 dicembre al 5 gennaio 2020 al Villaggio di Natale di San Cassiano e al Mercatino di Natale di Corvara. Nella settimana dall’15 al 22 marzo torna “Roda dles Saus”, l’evento dedicato alla cucina ladina, nelle baite del comprensorio dello Skitour La Crusc. Inoltre, durante tutta la stagione invernale ci sarà la possibilità di partecipare alla “Colazione tra le vette”, al rifugio Las Vegas. Un’ottima occasione per essere i primi in pista al mattino, oltre che per fare una ricca colazione a base dei migliori prodotti dell’Alto Adige. La stagione terminerà con la sesta edizione dello “Skicarousel Vintage Party”, in programma per il 12 e 13 aprile 2020, durante il quale i rifugi proporranno piatti in voga negli anni ’70 e ’80.

Per informazioni: www.altabadia.org

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism alta badia ski safari sommelier in pista dolomiti unesco chef cucina gran risa ricette piatto vino gourmet Norbert Niederkofler rifugi Piz Arlara Bioch I Tabla Pralongia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).