Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 07:30| 64708 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Leonardo Felician
Leonardo Felician
Leonardo Felician
di Leonardo Felician

Le meraviglie di Le Puy-en-Velay
tra Medioevo e Rinascimento

Le meraviglie di Le Puy-en-Velay
tra Medioevo e Rinascimento
Le meraviglie di Le Puy-en-Velay tra Medioevo e Rinascimento
Pubblicato il 22 maggio 2019 | 11:50

Una cittadina nel cuore verde dell'Auvergne da scoprire per la sua atmosfera medioevale e rinascimentale intatta e per una chiesa patrimonio dell'Unesco.

L’Alta Loira è un dipartimento nella Francia centro-meridionale, un po’ fuori dai grandi itinerari turistici, ma assolutamente da scoprire per le sue bellezze naturali e paesaggistiche, dominate dalle formazioni di colline tipiche di origine vulcanica dell’Auvergne.

(Le meraviglie di Le Puy-en-Velay)

Passeggiate nella natura, a piedi o in bicicletta, rafting lungo i fiumi o perfino ascensioni in mongolfiera permettono di cogliere aspetti inaspettati e sconosciuti a chi vive in città. Chi ama la cultura e la storia si immergerà nel Medioevo e nel Rinascimento: i paesi sono stati preservati dalle distruzioni e dagli sconvolgimenti che hanno percorso l’Europa durante i secoli e Le Puy-en-Velay, capoluogo del dipartimento con 20 mila abitanti, merita una visita approfondita per proprio per il suo patrimonio artistico. La possente cattedrale romanica di Notre-Dame alta sui 134 gradini della sua scalinata è il punto di partenza di uno dei cammini di Santiago de Compostela e per questo iscritta nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

(Le meraviglie di Le Puy-en-Velay)

Il coro fu costruito secolo direttamente sulla roccia, ma per ampliare la cattedrale nell’XI e XII secolo onde accogliere il numero sempre maggiore di pellegrini quattro campate supplementari furono costruite con le tecniche dell’epoca direttamente sul vuoto per superare un dislivello di 17 metri. Enormi pilastri sostengono alte arcate: vanno ammirati all’interno affreschi, dipinti, la curiosa scala  che si apre in discesa nel cuore della navata centrale, la statua della Madonna Nera e il suggestivo ambiente del chiostro, valorizzato da Monuments Nationaux. L’altra salita che non si può mancare sono i tortuosi gradini che permettono di scalare gli 82 metri del roccione vulcanico su cui sorge arroccata la cappella del X secolo di San Michele d’Aiguilhe.

Per godere dello spettacolo di animazione Puy de Lumières che fino a fine settembre illumina dal tramonto a mezzanotte gli edifici più caratteristici del centro, bisogna pernottare in città: l’hotel Ibis Styles di categoria tre stelle ha il vantaggio di una posizione comoda e centrale e di un parcheggio sotterraneo a pochi metri.

Per informazioni: www.auvergne-experience.fr

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Francia Auvergne Alta Loira Le Puy en Velay Unesco San Michele d Aiguilhe Hotel Ibis Styles viaggi turismo tourism territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®