Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 11:22| 64536 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Leonardo Felician
Leonardo Felician
Leonardo Felician
di Leonardo Felician

Saint-Etienne, da città del carbone
a scrigno d'arte, turismo e cultura

Saint-Etienne, da città del carbone 
a scrigno d'arte, turismo e cultura
Saint-Etienne, da città del carbone a scrigno d'arte, turismo e cultura
Pubblicato il 06 maggio 2019 | 10:01

Una città industriale nel cuore della Francia che si trasforma creando un futuro d'arte e turismo e un resort con uno giovane chef di talento che ha appena ottenuto la sua prima stella Michelin.

Saint-Etienne è stata la città del carbone in Francia nel cuore della regione Auvergne-Rhone-Alpes. La sua prosperità e la sua crescita si sono basate per un secolo sull’industria estrattiva che si è sviluppata accanto al centro della città, scavando un fitto reticolo di molte centinaia di gallerie nel sottosuolo.

(Saint-Etienne, da città del carbone a scrigno d'arte, turismo e cultura)

La città ha vissuto un veloce sviluppo industriale nella prima metà del Novecento richiamando una quantità di immigrati dall’Italia Meridionale e dal Nord-Africa grazie alla presenza di un ricco bacino carbonifero, oggi non più sfruttato dopo la chiusura dell’ultimo pozzo nel 1983. La città è attualmente impegnata in un vasto programma di rinnovamento urbano per la transizione dal passato di città industriale al futuro di città del design, grazie anche all’opera di Le Corbusier e di altri grandi architetti nel vicino agglomerato di Firminy.

(Saint-Etienne, da città del carbone a scrigno d'arte, turismo e cultura)

Il Musée de la Mine è il più recente dei musei cittadini. Inaugurato nel 1991 comprende gli edifici abbandonati del Pozzo Couriot oggi dedicati a tramandare la memoria dell'ex bacino carbonifero della Loira. Si visitano interessanti padiglioni che documentano l’ascesa sociale, le dure condizioni di lavoro, le conquiste sindacali, gli scioperi e infine il declino dell’industria carbonifera francese ed europea. Si scende accompagnati nella miniera di carbone, dove sono ricostruite le condizioni di lavoro dei minatori e l'evoluzione delle tecniche di estrazione. Ai piedi del castelletto minerario si estendevano ettari di strade ferrate per gli impianti di lavaggio e la spedizione del carbone: questo grande spazio è stato trasformato in parco verde, così come sono verdi le insolite alte colline alle spalle della miniera che erano originariamente enormi torri di discarica dei materiali di scarto nell’estrazione del carbone.

(Saint-Etienne, da città del carbone a scrigno d'arte, turismo e cultura)

Per pernottare nei pressi di Saint-Etienne, nella località di Saint-Galmier dove si trova la sorgente dell’acqua minerale Badoit, una delle più note in Francia, La Charpinière è un resort silenzioso immerso nel verde e nel silenzio, con 57 camere e suite sobriamente arredate e rinnovate dall’architetto d’interni François-Xavier Dupont. Un’atmosfera calorosa e un po’ zen, con molto legno, camere con ampi bagni, doccione, cassaforte, minibar, televisore e wi-fi, accessibili a persone con mobilità ridotta si uniscono a numerosi servizi: parcheggio privato, Spa e fitness, campi sportivi, diversi ristoranti tra cui La Source, il regno dello chef Antoine Bergeron che ha ottenuto da pochi mesi la sua prima stella Michelin.

(Saint-Etienne, da città del carbone a scrigno d'arte, turismo e cultura)

Per informazioni: www.lacharpiniere.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Saint-Etienne Francia Auvergne-Rhone-Alpes Le Corbusier Firminy Musée de la Mine Pozzo Couriot Saint-Galmier La Charpinière Antoine Bergeron stella Michelin

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®