Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 15 dicembre 2019 | aggiornato alle 02:05| 62568 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Sardegna, Cilento e Maremma
regine del mare per l’estate 2019

Sardegna, Cilento e Maremma 
regine del mare per l’estate 2019
Sardegna, Cilento e Maremma regine del mare per l’estate 2019
Pubblicato il 12 giugno 2019 | 18:36

Sono 32 i lidi italiani che hanno ricevuto le 5 vele di Legambiente e Touring Club. Tra gli indicatori, anche la capacità di fare investimenti e di liberarsi dalla plastica.

Quest’anno la nuova guida “Il mare più bello 2019” ha premiato località in 16 comprensori turistici, di cui ben sette affacciati sul Mar Tirreno. Per quel che riguarda invece le regioni, la più premiata è la Sardegna (dove il massimo riconoscimento è stato attribuito a 5 litorali), seguita da Sicilia, Puglia, Campania e Toscana.

I lidi premiati quest'anno con 5 vele sono 32 (Sardegna, Cilento e Maremma regine del mare per l’estate 2019)
I lidi premiati quest'anno con 5 vele sono 32

Il Tirreno è il mare più premiato: qui le 5 vele sono state assegnate a sette comprensori. Nella classifica delle Regioni la Sardegna è al primo posto, regina dell’estate con cinque litorali al massimo del punteggio. Seguono Sicilia, Puglia, Campania e Toscana.

Si tratta delle migliori mete turistiche di mare e di lago attente all’ambiente, dove trascorrere una vacanza all’insegna della natura e dove trovare acqua pulita, ma che dispongono anche di  eccellenze enogastronomiche, paesaggi mozzafiato e luoghi d’arte.

Tra le località che hanno ottenuto le ambitissime 5 vele ci sono Pollica (Sa), in Cilento, Castiglione della Pescaia (Gr) in Maremma, e Posada (Nu) in Baronia. E queste gli altri lidi premiati da Legambiente e Touring Club: il litorale di Chia (Domus De Maria, Sardegna), Baunei (Nu), l’Alto Salento Ionico guidato da Nardò (Le), la Planargia con Bosa (Or), la Costa d’Argento e l’Isola del Giglio (Gr), le Cinque Terre guidate da Vernazza (Sp), l’isola di Pantelleria (Tp), la Gallura Costiera e l’area marina protetta di Capo Testa Punta Falcone guidata da Santa Teresa di Gallura (Ss), la Costa del Mito e l’area marina protetta Coste degli Infreschi e della Masseta con San Giovanni a Piro (Sa), l’Alto Salento adriatico guidato da Melendugno (Le), la costa del parco agrario degli ulivi secolari con Polignano a Mare (Ba), il litorale trapanese con San Vito lo Capo (Tp) e l’isola di Ustica (Pa).

Sono più di cento gli indicatori utilizzati per l’assegnazione delle vele: la qualità delle acque di balneazione, innanzitutto, ma anche l’efficacia della raccolta differenziata dei rifiuti, la gestione delle risorse idriche, la presenza di aree pedonali, l’efficienza dei servizi, la valorizzazione del paesaggio e delle produzioni locali.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism Sardegna Cilento Maremma regine del mare estate 2019 Legambiente Touring Club 5 vele Sicilia Puglia Campania Toscana vele spiagge vacanze

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).