Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 11 novembre 2019 | aggiornato alle 21:41| 61960 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Archeologia in alta montagna
La Thuile, un sito da conoscere

Archeologia in alta montagna 
La Thuile, un sito da conoscere
Archeologia in alta montagna La Thuile, un sito da conoscere
Pubblicato il 26 luglio 2019 | 14:59

Il Progetto Orgères è un programma di ricerca archeologica dell’Università di Torino, attivo dal 2014, che coinvolge studenti del corso di laurea triennale in Beni culturali con indirizzo archeologico.

L’ateneo sta portando avanti degli scavi con un duplice obiettivo, didattico e di divulgazione. Il sito di Orgères si trova in territorio valdostano, nel comune di La Thuile, a 1655 metri di altitudine e racconta una storia che si dipana tra il I e il XVIII secolo d.C. Al di là dell’indubbio interesse scientifico, il Progetto Orgères si rivela un’opportunità di conoscenza per tutti, cittadini di La Thuile e turisti che, in questo modo possono approfondire e conoscere le radici di questo affascinante territorio di confine. Il dipartimento Studi storici dell’Università di Torino, con il comune di La Thuile, dal 22 di luglio al 4 agosto ha organizzato un calendario di attività ed eventi. Di seguito nel dettaglio.

Il cantiere del Progetto Orgéres (Archeologia in alta montagnaLa Thuile, un sito da conoscere)
Il cantiere del Progetto Orgéres

Il cantiere è “aperto per lavori” ma è anche aperto a tutti coloro che mossi da curiosità e interesse desiderino sapere di più sugli scavi e sul mestiere dell’archeologo.

Gli appuntamenti trascorsi:
23 luglio, dalle 9.30: Pedalare sulla Storia: archeologia e mountain bike
Incontro alla Maison Musée Berton e visita al cantiere di Orgères.

25 luglio, dalle 9.30: La caccia al coccio, la caccia al tesoro archeologica
per bambini 5-11 anni
Alle 9.30: incontro alla Maison Musée Berton per imparare i trucchi del mestiere dell’archeologo e la bellezza della ricerca.

I prossimi appuntamenti
Teatro di Arly: L’archeologia racconta. Lo scavo di Orgères
30 luglio, 21.15
Gli studenti del corso di laurea in Beni culturali dell’Università di Torino espongono i dati della ricerca.

Maison Musée Berton: aperitivo con gli archeologi
2 agosto, 18.00 
Il gruppo di ricerca dell’Università di Torino incontra la popolazione per uno scambio culturale con tante pillole di archeologia.

Scavo di Orgère: Messaggeri alati
4 agosto, dalle 10.00 alle 17.00
Rievocazione storica con il Centro Falconeria.

Allestimento di un campo, storia della falconeria e laboratorio per la costruzione del geto (il laccetto di cuoio applicato alle zampe dei rapaci). Orgères è un insediamento dove le fasi medievali sono ben documentate e potranno essere scoperte con visite al cantiere accompagnati dagli archeologi.

Mostra a pannelli nell’area della farmacia nel centro di La Thuile (fino a settembre).

Per informazioni: www.lathuile.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism archeologia montagna La Thuile Progetto Orgeres ricerca Universita di Torino divulgazione territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).