Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 30 novembre 2021 | aggiornato alle 01:11 | 79851 articoli in archivio

A Montefalco una tre giorni dedicata alla nuova annata del Sagrantino Docg

18 gennaio 2019 | 10:14

A Montefalco una tre giorni dedicata alla nuova annata del Sagrantino Docg

18 gennaio 2019 | 10:14

Si aprirà presto il sipario sulla nuova annata del Montefalco Sagrantino Docg. La presentazione avverrà con l’evento “Anteprima Sagrantino 2015” in programma a Montefalco (Perugia) dal 18 al 20 febbraio 2019.

Si aprirà presto il sipario sulla nuova annata del Montefalco Sagrantino Docg. La presentazione avverrà con l’evento “Anteprima Sagrantino 2015” in programma a Montefalco (Perugia) dal 18 al 20 febbraio 2019.

L’evento, promosso dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, prevede tasting, visite in cantina, approfondimenti, iniziative e masterclass per un focus completo su Montefalco, le sue aziende ed i suoi produttori, anche attraverso il coinvolgimento attivo delle cantine e della realtà produttive di Montefalco.

(A Montefalco una tre giorni dedicata alla nuova annata del Sagrantino Docg)

«L’edizione di quest’anno di Anteprima Sagrantino - dice Filippo Antonelli, presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco - da un lato conferma la sua mission, quella di far conoscere la nuova annata, in questo caso la 2015, ad una platea qualificatissima di giornalisti di stampa specializzata, di addetti ai lavori, di operatori; dall’altro lato presenta delle importanti novità nella formula e negli aspetti di ordine tecnico, con l’obiettivo di favorire una conoscenza sempre più consapevole delle nostre produzioni vitivinicole. Il Consorzio si mette così al servizio delle aziende partecipanti, che sono e restano le vere protagoniste dell’evento. Anteprima Sagrantino è uno strumento dedicato alle nostre realtà produttive, una importante occasione di promozione e di valorizzazione del territorio nella sua interezza, attraverso un’attività di incoming di stampa nazionale ed internazionale per coltivare con sempre maggiore assiduità il binomio vino – territorio, perché Montefalco e l’Umbria in generale non sarebbero le stesse senza i nostri vini, e viceversa. Inoltre quest’anno celebriamo i 40 anni dal riconoscimento delle denominazioni Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg, istituite nel 1979, testimonianza di un lungo ed importante processo di osmosi tra vitivinicoltura e territorio da valorizzare e tutelare sempre di più, da rafforzare evento dopo evento, iniziativa dopo iniziativa».

(A Montefalco una tre giorni dedicata alla nuova annata del Sagrantino Docg)

Si inizierà lunedì 18 febbraio, in sala consiliare, con la prima sessione di degustazione riservata alla stampa specializzata, in cui i giornalisti potranno degustare i Montefalco Sagrantino Docg 2015 secco e passito presentati al tasting dalle aziende partecipanti. Seguiranno le visite in cantina riservate ai giornalisti accreditati. Dalle 10 alle 16 si apriranno, al Chiostro di Sant'Agostino, i banchi d’assaggio dei vini di Montefalco delle cantine aderenti, riservati alla stampa ed agli operatori.

Dalle 10.30 si svolgerà la finale del Concorso nazionale “Sagrantino nel piatto” dedicato agli chef di tutta Italia. Il Concorso ha l’obiettivo di selezionare e premiare il miglior piatto che abbia come ingrediente il Montefalco Sagrantino Docg e che abbia in abbinamento uno dei vini di Montefalco. Le ricette dovranno essere inviate entro il 4 febbraio. Alle 15 si terrà la finale del Gran Premio del Sagrantino, concorso dedicato ai sommelier a cura dell'AIS Umbria - Associazione italiana Sommelier, iniziativa di rilievo nazionale giunta alla undicesima edizione. Si tratta di una vera e propria competizione tra sommelier professionisti, che vedrà svolgersi a Montefalco la sfida tra i tre finalisti. Un’occasione unica per ammirare professionisti all’opera con degustazioni, abbinamenti, carte dei vini e tutto quanto concerne la corretta comunicazione del Sagrantino all’interno di un ristorante.

Ricco il pomeriggio della prima giornata di Anteprima Sagrantino. Dalle 16.30, nel Complesso Museale di San Francesco, momento di approfondimento con i produttori che aderiscono all’evento con la presentazione della vendemmia 2018 e dell’annata 2015. Verrà inoltre presentata l’etichetta celebrativa nell’ambito dell’iniziativa “Etichetta d’autore” dedicata ad artisti, fumettisti e disegnatori che hanno deciso di mettere il proprio estro e la propria arte al servizio dell’annata 2015. Nel corso dell’incontro si svolgeranno le premiazioni dei concorsi Gran Premio del Sagrantino e Sagrantino nel Piatto. Presso l’aula consiliare, alle 18, la Masterclass dedicata alla retrospettiva sull'annata 2009 riservata agli operatori. Infine la festa “Anteprima 2015”, che vedrà la partecipazione di aziende e giornalisti.

Giornata interamente dedicata alle degustazioni quella di martedì 19 febbraio. Dalle 9.30 alle 16, in sala consiliare, il tasting riservato alla stampa accreditata, mentre in contemporanea, al Chiostro di Sant'Agostino, si apriranno i banchi d’assaggio dei vini di Montefalco delle cantine aderenti. Per i giornalisti il pomeriggio proseguirà con le visite in cantina, retrospettiva sull'annata 2009 e cene presso le aziende vinicole. Mercoledì 20 febbraio ancora degustazioni nella Sala Consiliare con inizio alle ore 10 e visite in cantina.

Per informazioni: www.consorziomontefalco.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali