Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 22 novembre 2019 | aggiornato alle 08:57| 62165 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Piero Rotolo
Piero Rotolo
Piero Rotolo
di Piero Rotolo

Di Camporeale e il Cru Syrah
Novità nel segno della tradizione

Di Camporeale e il Cru Syrah 
Novità nel segno della tradizione
Di Camporeale e il Cru Syrah Novità nel segno della tradizione
Pubblicato il 30 ottobre 2019 | 15:59

Dopo quelli di Catarratto e di Grillo, arriva sul mercato anche il Cru di Syrah, nato da uve coltivate in collina, a un’altitudine di circa 360 metri sul livello del mare.

Si chiama MNRL Vigna di Mandranova Doc 2016 la nuova creatura di Alessandro di Camporeale, un Cru di Syrah, frutto esclusivo di un unico vigneto e delle migliori annate. Il nome sembra quasi un acronimo e rimanda a una parte del territorio di appartenenza. MNRL infatti sta per Monreale, ma senza le vocali e si inserisce nel percorso di rivalutazione di questa Doc di cui potrà rivendicarne l’appartenenza solo dalle prossime annate.

L'etichetta MNRL Vigna di Mandranova (Di Camporeale e il Cru Syrah Novità nel segno della tradizione)
L'etichetta MNRL Vigna di Mandranova Doc 2016

Dopo i Cru di Catarratto e di Grillo, arriva anche il Cru di Syrah, proveniente da uve coltivate in collina, a un’altitudine di circa 360 metri sul livello del mare, dove si adagia un vigneto di quasi un ettaro che guarda a nord-est. Il Syrah da anni è la varietà che rappresenta l’emblema enologico di Camporeale e sulla quale l’azienda Alessandro di Camporeale ha puntato con la produzione sin dal 2001 del Kaid e poi del Kaid vendemmia tardiva. Sul territorio di Camporeale le uve di Syrah hanno trovato le condizioni pedoclimatiche adeguate a favorirne un’espressione varietale molto ricca e complessa.

La famiglia Di Camporeale (Di Camporeale e il Cru Syrah Novità nel segno della tradizione)
La famiglia Di Camporeale

Per queste ragioni, la famiglia Alessandro ha deciso di valorizzarne ulteriormente le caratteristiche, con la produzione del Cru MNRL Vigna di Mandranova. «MNRL rappresenta un progetto – spiega Benedetto Alessandro, direttore marketing dell’azienda – di promozione del territorio, attraverso la rivalutazione della Doc Monreale». Infatti, c’è in atto la modifica del disciplinare della Doc Monreale che prevede la riduzione da 10 a 4 vitigni (Catarratto; Inzolia; Perricone e Syrah), per valorizzare le specificità territoriali.

Le etichette della cantina siciliana (Di Camporeale e il Cru Syrah Novità nel segno della tradizione)
Le etichette della cantina siciliana

MNRL Vigna di Mandranova ha un forte legame con il terroir da cui proviene che ne fa un vino interessante, equilibrato, dal bouquet elegante. L’affinamento di 14 mesi in tonneau di rovere francese lo arricchisce di sentori complessi, con una gentile speziatura e si chiude con un finale delicatamente sapido che rimanda ai capperi. In occasione della presentazione di MNRL si è svolta una verticale di Kaid (fino ad ora il cavallo di battaglia dell’azienda), delle annate 2001, 2007, 2014 e 2016, che ha mostrato il percorso di continua crescita negli anni dell’azienda Alessandro di Camporeale.

Dalla verticale è venuto fuori un filo comune che lega le varie annate, nonostante gli aspetti peculiari di ciascuna legati ai diversi tipi di vinificazione utilizzati. Alessandro di Camporeale è un’azienda a conduzione familiare impegnata in viticoltura sin dai primi del 900. I fratelli Rosolino, Antonino e Natale, affiancati dai figli Anna, Benedetto e Benedetto, rappresentano oggi gli artefici di una rivoluzione produttiva centrata sul vigneto e sull’innovazione enologica, che ha dato vita a vini di grande impatto e struttura, morbidi, eleganti e di grande equilibrio. A loro il merito di aver fatto conoscere il territorio vitivinicolo del camporealese nel mondo grazie ai loro vini.

Per informazioni: www.alessandrodicamporeale.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine cantina cru syrah colline vigne vino rosso syrah alessandro di camporeale sicilia Catarratto Grillo Benedetto Alessandro

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).