ABBONAMENTI
 
Rational
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 26 settembre 2020 | aggiornato alle 08:47 | 67993 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia
HOME     VINO     CANTINE e CONSORZI

Ripartiamo dal vino
Verbo Bianco Cantina di Venosa

£$Ripartiamo dal vino$£ 
Verbo Bianco Cantina di Venosa
£$Ripartiamo dal vino$£ Verbo Bianco Cantina di Venosa
Pubblicato il 04 luglio 2020 | 09:30

Giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso si percepiscono profumi spiccatamente floreali ed estremamente fruttati, con piacevoli richiami di frutta tropicale. Al palato dominano mineralità e sapidità.

Siamo in Basilicata, precisamente nel territorio del Vulture, a nord della Regione. Siamo in prossimità del monte Vulture, un vulcano spento ormai da centinaia di anni. In questo territorio si trova Cantina di Venosa, una delle aziende vitivinicole più storiche del territorio del Vulture e anche una delle realtà più grandi di tutto il Mezzogiorno, con i suoi oltre 400 soci. Venosa è anche il paese che diede i natali a Quinto Orazio Flacco, il sommo poeta latino famoso per il concetto di "Carpe Diem".

Tra i vitigni qui coltivati, c'è la Malvasia Bianca di Basilicata. Un vitigno che fa parte della famiglia delle Malvasie, che conta veramente numerose varietà. Questa Malvasia è molto simile, per proprietà aromatiche, alla Malvasia aromatica di Candia.

Ripartiamo dal vino Verbo Bianco Cantina di Venosa

Vino degustato: Verbo Bianco Cantina di Venosa

Questo vino si presenta al calice con un colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso esprime appieno il vitigno: si percepiscono profumi spiccatamente floreali, ma anche estremamente fruttati, con piacevoli richiami di frutta tropicale. Inoltre è predominante il territorio, già al naso, un territorio vulcanico: questa caratteristica la si ritrova al palato (che la esprime ancora meglio). È la mineralità, la sapidità dettata proprio dai terreni di origine vulcanica, che si incontra con la carica aromatica del vitigno.

Sempre al palato colpisce la freschezza, piacevole. Una piacevole acidità che in concordanza con la sapidità rende il vino estremamente beverino, ideale per essere abbinato a grandi piatti di pesce, dai crostaicei ai risotti con i frutti di mare.

Per informazioni: cantinadivenosa.it

Paolo Porfidio è laureato in enologia e lavora come head sommelier al ristorante Terrazza Gallia, al settimo piano dell’Excelsior Hotel Gallia di Milano. Si è classificato primo nel sondaggio “Personaggio dell’anno 2019 - Premio Italia a Tavola” nella categoria Sala e Hotel. Grande è la sua popolarità nel mondo professionale e sui social network, tanto che nel sondaggio è risultato il candidato più votato in assoluto tra tutte le categorie.

Paolo Porfidio - Ripartiamo dal vino Verbo Bianco Cantina di Venosa

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine Vulture Basilicata Cantina di Venosa Verbo Verbo Bianco degustazione mineralita sapidita vulcano terreno vulcanico Paolo Porfidio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®