Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 settembre 2021 | aggiornato alle 12:23 | 78169 articoli in archivio

Tenuta Setten, vini di qualità nel rispetto dell’ambiente

Dai vitigni internazionali a quelli autoctoni, l’azienda veneta produce un’ampia gamma di etichette, dai rossi ai bianchi alle bollicine. Attivo il nuovo e-shop dove poter acquistare le migliori proposte della cantina

12 aprile 2021 | 09:30

Tenuta Setten, vini di qualità nel rispetto dell’ambiente

Dai vitigni internazionali a quelli autoctoni, l’azienda veneta produce un’ampia gamma di etichette, dai rossi ai bianchi alle bollicine. Attivo il nuovo e-shop dove poter acquistare le migliori proposte della cantina

12 aprile 2021 | 09:30

L’azienda Tenuta Setten, sita nella piccola frazione di Basalghelle di Mansuè (Tv), nasce nella pianura veneta a pochi chilometri da Venezia e dalle Dolomiti, in una posizione geografica ottimale per la coltivazione della vite, presente in queste terre fin dal 1200. A metà del 1700 un ramo dei Setten si stabilisce a Mansuè, dedicandosi per generazioni all’agricoltura nelle terre di Cornarè e Basalghelle. Nel 1960 Davide Alcide Setten, ereditando dal nonno paterno la passione per la viticoltura, estende i possedimenti della famiglia e il numero dei vigneti. Negli anni ‘70, acquista a Basalghelle, dalla famiglia Parpinelli, la villa settecentesca con annesse dipendenze e terreni. Le uve vengono utilizzate per la produzione di vini di alta qualità con marchio “Tenuta Setten” e “Villa Aganoor”.

Tenuta Setten, vini di qualità nel rispetto dell’ambiente

Villa Aganoor a Basalghelle di Mansuè, sede dell'azienda


Equamente divise fra bacca bianca e rossa, le varietà presenti sono le “internazionali” e le “autoctone” che più rappresentano il territorio, come la Glera cha dà origine al Prosecco, il Pinot grigio, il Pinot nero, lo Chardonnay, il Sauvignon, il Merlot, il Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc e il Raboso, antichissimo vitigno autoctono. Salvaguardia dell’ambiente, rispetto e tutela dei vigneti, tesoro e patrimonio dell’azienda, sono valori imprescindibili. Anche il legname residuo della potatura viene recuperato e riutilizzato a fini energetici. Dal 1998 l’azienda è certificata UNI EN ISO 9001 e dal 2010 è dotata anche di un impianto fotovoltaico da 190 KW utilizzato per autoconsumo.

Per andare incontro alle nuove esigenze dei consumatori, Tenuta Setten ha inoltre attivato un e-shop (setten.it/prodotti) dove sono disponibili le migliori proposte della cantina: il Prosecco Doc Extra Dry, il Prosecco Doc Brut, il Pinot Grigio Doc, lo Chardonnay Igt, il Cabernet Sauvignon Doc, il “Moresco” Raboso Igt. È possibile acquistare confezioni con bottiglie miste, creando box personalizzati. La consegna è gratuita in tutta Italia per ordini superiori a 40 euro. I vini di Tenuta Setten sono confezionati in un packaging interamente riutilizzabile, creato per salvaguardare al massimo l’integrità delle bottiglie e soprattutto la qualità del prodotto.

Per informazioni: setten.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali