Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 11:45| 67136 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     VINO     CONSORZI
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

Valcalepio, stime positive per il 2017
Vendemmia di qualità e quantità

Valcalepio, stime positive per il 2017
Vendemmia di qualità e quantità
Valcalepio, stime positive per il 2017 Vendemmia di qualità e quantità
Pubblicato il 29 agosto 2017 | 12:05

Anche nella bergamasca è cominciata la vendemmia e anche da queste parti il clima ha messo a dura prova i produttori che però dovrebbero essere riusciti a limitare i danni garantendo vini di qualità e in buone quantità

Voucher sì, voucher no (il mondo agricolo non ha accettato di buon occhio le recenti innovazioni portate in materia), la vendemmia - che è incominciata lungo l’arco collinare bergamasco dall’Adda all’Oglio - resta sempre una festa, soprattutto in quelle piccole aziende che hanno una produzione limitata di uva e allora bastano parenti e amici a far da manodopera a chiamata. La vendemmia è cominciata anche nelle aziende più grandi, che superano i 10-15 ettari di vigneto, ma, come sempre, ovunque si andrà avanti a macchia di leopardo, tre giorni sì, due no, poi altri quattro giorni, secondo la tipologia delle uve e la loro esposizione al sole. Resta comunque il fatto che quest’anno si è iniziato in anticipo rispetto alla scorsa annata, grazie al caldo che ha fatto abbreviare i tempi di maturazione.

Valcalepio, stime positive per il 2017Vendemmia di qualità e quantità

Le prime uve ad essere staccate sono quelle che verranno utilizzato per la produzione di spumante Metodo classico (Chardonnay, Pinot grigio, Pinot nero): vanno raccolte presto, tali da avere una buona acidità. Tra i maggiori produttori di spumanti sono il Calepino di Castelli Calepio, Medolago Albani di Trescore e La Rocchetta di Villongo. «Venendo da due vendemmie caratterizzate da buona qualità ma decisamente deboli dal punto di vista quantitativo - conferma l’enologo Sergio Cantoni, direttore del Consorzio Vino Valcalepio - la vendemmia 2017 sembra preannunciarsi positiva anche per quantità. Si può stimare una produzione globale di circa 60-70mila quintali di uva che daranno 50-55mila ettolitri di vino».

Ottime prospettive quest’anno presentano le uve del cosiddetto “Incrocio Manzoni”, un vino sempre più richiesto, che ha preso il nome dello studioso che lo inventò, il trevigiano Luigi Manzoni, negli Anni Trenta del secolo scorso, incrociando i vitigni di Riesling Renano e Pinot bianco. Per le sue doti di finezza ed eleganza, discreta gradazione ed acidità, Manzoni Bianco 6.0.13 o Incrocio Manzoni è un vino delicato, ma di buon corpo e splendidamente equilibrato. In Valcalepio la sua produzione è in aumento, proprio perché da alcuni anni sta riscuotendo successo tra gli intenditori.

Questa settimana sarà ancora dedicata alla raccolta delle uve bianche, per poi passare gradualmente alle rosse. Il Merlot, parte importante del Valcalepio Rosso Doc, dovrebbe essere pronto per la metà di settembre, mentre per il Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc si andrà verso il 25 settembre, per chiudere insieme al Moscato di Scanzo.

Buone notizie anche per il gioiellino dell’enologia orobica, appunto il Moscato di Scanzo Docg. La grandine - che provocò gravi danni l’anno scorso - quest’anno ha toccato alcune fasce molto limitate di vigneti. «Sarà una annata buona - afferma il presidente del Consorzio, Paolo Russo - sia per la quantità che per la qualità. Pensiamo di arrivare almeno a 40-45mila bottiglie. Lo scorso anno furono molte meno. La vendemmia sarà anticipata, non più ottobre ma entro settembre».

Per informazioni: www.valcalepio.org

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino vendemmia Valcalepio Moscato Bergamo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®