Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 23:12| 63024 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     VINO     CONSORZI
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità
Per il primo anno, un'etichetta unica

Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità 
Per il primo anno, un'etichetta unica
Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità Per il primo anno, un'etichetta unica
Pubblicato il 29 agosto 2017 | 15:35

A Puegnago la Fiera è stata l’occasione per il Consorzio Valtenesi di fare il punto sulla vendemmia 2017 che si preannuncia di qualità nonostante un lieve calo della produzione. Stop alle rivalità con una sola etichetta

A Puegnago del Garda (Bs) non si sono fatti mancare proprio nulla durante i tre giorni della 41ª edizione della Fiera: sole, caldo, afa, migliaia di persone e lunedì ultima sera prima dei fuochi d'artificio, anche bel temporale. Ma i fiori all'occhiello della rassegna sono ben altri a partire della vendemmia 2017 che sulla sponda bresciana del Benaco sarà da incorniciare: «10% in meno - dice il presidente del consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago - ma grandissima qualità perché acqua e sole sono arrivate al momento giusto. E la raccolta sarà anche anticipata vista l'ottima maturazione delle uve».

Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità Per il primo anno, un'etichetta unica

Su tutte, ovviamente, il Groppello vitigno autoctono e protagonista del concorso ''rosso dell'anno''. Il premio dedicato a uno dei più autentici protagonisti della viticoltura locale, Sante Bonomo scomparso di recente, è andato alle cantine Avanzi. Dura la selezione; 50 i rossi ai nastri di partenza, 21 i migliori scelti a giugno e lasciati a riposare per meglio gustarli dalla giuria a fine agosto. Nella storica Villa Galnica riportata agli antichi splendori grazie all'impegno del sindaco Adelio Zeni, e dove si narra si imbottigliarono nel 1929 i primi vini, la premiazione con tutti i protagonisti del mondo vitivinicolo gardesano. Occasione ghiotta per parlare anche di un altro gioiello del lago, l'olio Casaliva, cultivar autoctona in crescita produttiva e commerciale.

Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità Per il primo anno, un'etichetta unica

Groppello e Casaliva, due eccellenze dell'agricoltura sempre più integrate con il turismo. Non è mancato l'annuncio che il 2017 è e sarà l'anno dell'unico nome dell'unica etichetta: la Valtènesi a significare dopo anni di rivalità una concreta unità di intenti. Obiettivo tenacemente voluto e perseguito da Carlo Alberto Panont, direttore del Consorzio e dal delegato lombardo dell'Onav Fabio Finazzi. Villa Galnica inoltre è destinata a diventare unica sede e sala di degustazione dei vini e degli olii di tutto il Garda, bresciano, veronese e trentino. Stop ai campanilismi forse richiamando la scritta che sta sul fronte dell'antica dimora: “Questo palazzo è vostro ma non è solo vostro”.

Valtenesi, sarà una vendemmia di qualità Per il primo anno, un'etichetta unica

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Puegnago Garda Valtenesi Consorzio vino vendemmia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).