Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 05:00| 61593 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     VINO     CONSORZI

Inarrestabile Lugana Doc
Cresce nei mercati mondiali

Inarrestabile Lugana Doc 
Cresce nei mercati mondiali
Inarrestabile Lugana Doc Cresce nei mercati mondiali
Pubblicato il 02 settembre 2019 | 16:33

Grazie alla volontà delle aziende di unirsi per crescere nei mercati mondiali, attraverso il coordinamento e l’attività di promozione del Consorzio, la Doc negli ultimi anni ha registrato un boom sensazionale.

Prima denominazione ufficialmente riconosciuta in Lombardia, nonché una delle primissime in Italia e dal 1990 protetta e promossa dal Consorzio di tutela, la Doc Lugana si estende lungo la sponda meridionale del lago di Garda, che da Peschiera del Garda prosegue nel Bresciano attraversando Sirmione, Desenzano del Garda, Pozzolengo e Lonato del Garda.

Il Basso Garda offre caratteristiche climatiche e geologiche uniche ed estremamente favorevoli (Inarrestabile Lugana Doc Cresce nei mercati mondiali)
Il Basso Garda offre caratteristiche climatiche e geologiche uniche ed estremamente favorevoli

Nella proposta enologica si ritrovano la storicità e il legame con questo piccolo territorio-gioiello: vini di una personalità forte e inconfondibile, che devono il loro prestigio all’eccezionale predisposizione dell’ecosistema. Il Basso Garda offre infatti caratteristiche climatiche e geologiche uniche ed estremamente favorevoli, che concorrono a creare un ambiente pedoclimatico altamente vocato all’impianto dei vigneti. Qui trova dimora la Turbiana, uva che dà vita alle diverse tipologie Lugana, Lugana Superiore, Lugana Riserva, Lugana Vendemmia Tardiva e Lugana Spumante, apprezzate in tutto il mondo e da cui derivano i profumi eleganti di fiori e frutti gialli che si ritrovano nel calice, con decisi accenti minerali, sapidità e struttura, in perfetta coerenza con il terroir.

Con un export, trainato dalla Germania, che tocca il 70% del fatturato e in chiusura di un 2018 incoraggiante dal punto di vista della produzione (che è andata ben oltre le 17,5 milioni di bottiglie per un trend di crescita del +8,6%), il 2019 prosegue nel segno della positività e vede una crescita di bottiglie commercializzate superiore a qualsiasi altra denominazione italiana di rilievo (tasso medio annuo di crescita 2008-2018 pari all’8%), trend che mostra ulteriori segni di ascesa nella prima metà dell’anno con un +15%.

Con la nuova presidenza di Ettore Nicoletto - in carica da marzo 2019 - il Consorzio ha intrapreso un percorso di un ulteriore miglioramento in termini di sviluppo del valore economico della Doc - che favorisca un’equilibrata ripartizione dello stesso attraverso tutti i comparti della filiera vitivinicola, di innovazione e ampliamento del mercato, consolidando il trend positivo registrato negli ultimi anni, con un rafforzamento dell’attività di comunicazione e promozione a livello mondiale.

Per informazioni: www.consorziolugana.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine consorzio lugana doc lago di garda basso garda mercati mondiali crescita Turbiana uva

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).