Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 novembre 2019 | aggiornato alle 04:34| 62072 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     VINO     TENDENZE e MERCATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Pampanaro, vitigno laziale
Raro, antico e intrigante

Pampanaro, vitigno laziale 
Raro, antico e intrigante
Pampanaro, vitigno laziale Raro, antico e intrigante
Pubblicato il 15 giugno 2019 | 18:25

Pampanaro è un vitigno autoctono laziale iscritto nel Registro nazionale delle varietà di vite da vino nel 2010.

Questo è stato reso possibile grazie all’Agenzia per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura nel Lazio. Poco quindi si conosce di questo vitigno, e pochissimi sono i produttori che lo propongono. L’areale di coltivazione, alquanto ampio sino alla prima metà del secolo scorso, si estendeva a sud di Frosinone. La coltivazione della vite nell’area del Frusinate ha origini che si perdono nella storia.

Pampanaro (Pampanaro, vitigno laziale raro, antico e intrigante)
Pampanaro (foto: Wein-Plus Glossary)

L’avvio di questa pratica pare si debba ad Etruschi e Greci e la vite ha continuato ad avere un ruolo centrale nell’economia agraria della regione. A testimoniarlo sono documenti dell’epoca, nonché gli archivi dei tanti monasteri che ancora sorgono nella zona. Le prime notizie certe della coltivazione sono riportate nel censimento delle risorse agricole (Atti dell’Inchiesta Parlamentare sullo stato dell’agricoltura del neonato Regno d’Italia 1877-1884) e nel Bollettino Ampelografico del 1879. I terreni che predilige sono sciolti, calcarei ed asciutti, ben esposti sulle colline Ciociare. Un tempo le viti erano allevate ad alberata o maritate a tutori vivi. Oggi la forma di allevamento è la spalliera semplice. Normalmente vinificato in purezza, viene ammesso nelle Indicazioni geografiche tipiche Frusinate, Civitella d’Agliano, Colli Cimini e Lazio.

Si ottiene un vino di colore giallo paglierino, dall’olfatto intrigante con gli stessi terpeni del Traminer aromatico, gli aromi si orientano su litchi, rosa e pompelmo. Buona struttura e persistenza con chiusura leggermente balsamica. Purtroppo queste bottiglie sono prodotte in quantità molto ridotta.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine pampanaro vitigno vite vitigno autoctono frosinone italia lazio made in italy

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).