Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 29 maggio 2024  | aggiornato alle 19:30 | 105484 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Lutto nel mondo del formaggio: morta Donata Barone dell’azienda Carozzi

È scomparsa improvvisamente a 64 anni. Ha guidato la Carozzi Formaggi accanto al marito Roberto per 40 anni, condividendo traguardi e successi dei prodotti caseari del territorio della Valsassina

di Arianna Monticelli
 
23 aprile 2024 | 10:13

Lutto nel mondo del formaggio: morta Donata Barone dell’azienda Carozzi

È scomparsa improvvisamente a 64 anni. Ha guidato la Carozzi Formaggi accanto al marito Roberto per 40 anni, condividendo traguardi e successi dei prodotti caseari del territorio della Valsassina

di Arianna Monticelli
23 aprile 2024 | 10:13
 

Ha guidato la Carozzi Formaggi accanto al marito Roberto per 40 anni, condividendo traguardi e successi che hanno portato i prodotti caseari del territorio della Valsassina ad altissimi livelli anche all’estero. È scomparsa improvvisamente a 64 anni Donata Barone in Carozzi.

Lutto nel mondo del formaggio: morta Donata Barone dell’azienda Carozzi

Donata Carozzi a sinistra con il marito Roberto e i tre figli. Fonte: sito web Carozzi Formaggi

Chi era Donata Barone in Carozzi

Determinazione, energia ed entusiasmo l’hanno sempre contraddistinta nel molteplice ruolo di mamma, moglie e imprenditrice. Barone è stata un esempio per i tre figli, Aldo, Vera e Marco che, cresciuti nell’azienda lecchese, condividono oggi, in diversi ruoli, l’attività di famiglia.

«Donata non era soltanto la mente strategica; era anche una mentore per i suoi figli che hanno imparato da lei l’importanza dell’innovazione e della dedizione giornaliera al lavoro – fanno sapere in una nota ufficiale dalla Carozzi. - La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile non solo nelle loro vite ma in tutto il tessuto della Carozzi Formaggi. Lascia un’impronta indelebile in tutta l’azienda e nella comunità».

Donata Barone in Carozzi, una vita per il formaggio

Donata Barone sposò Roberto Carozzi nel 1982. Negli anni assunse sempre di più un ruolo di rilievo nell’attività che venne intrapresa dal suocero Aldo nel 1960. Con tutta la famiglia ha condiviso ogni nuovo traguardo, che ha portato anche importanti riconoscimenti alla qualità dei prodotti. Nel 2006 l’attività si trasferisce da Ballabio a Pasturo. Il territorio è da sempre espressione dell’azienda e viceversa. Le abilità casearie, che sono parte di un’antica tradizione, si sono unite nei decenni alla modernità e ai gusti più attuali, con formaggi più classici che hanno fatto la storia (dal taleggio alle proposte di capra) affiancati da nuove proposte frutto anche di felici intuizioni condivise. Nel 2015 è nata la Formaggeria, spazio dedicato alle eccellenze gastronomiche della Valsassina, rivendita e bistrot. Un altro tassello che è frutto dell’amore per il territorio della valle e dell’impegno instancabile per l’attività di famiglia.

Lutto nel mondo del formaggio: morta Donata Barone dell’azienda Carozzi

Il punto vendita della Carozzi Formaggi

La camera ardente per Donata Barone è stata allestita proprio nella sede di Pasturo; il funerale si terrà martedì 23 aprile, alle 15, nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo a Ballabio Inferiore. In suo ricordo, sia il punto vendita sia il bistrot rimarranno chiusi fino a lunedì 29 aprile.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Sartori
Molino Grassi
Molino Dallagiovanna
Siggi

Sartori
Molino Grassi
Molino Dallagiovanna

Siggi
Julius Meiln
Molino Pasini