Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 15 novembre 2019 | aggiornato alle 06:25| 62023 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     CARNE e SALUMI
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Calano i consumi di carne
Lieve crescita per l’export

Calano i consumi di carne 
Lieve crescita per l’export
Calano i consumi di carne Lieve crescita per l’export
Pubblicato il 17 giugno 2019 | 18:35

L’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi nell’assemblea annuale svoltasi a Roma al Tennis Club Parioli, ha fatto il bilancio della filiera.

Sono 180 le aziende associate all'associazione (Assica) rappresentative dei più importanti marchi della salumeria italiana ed esprimono l’80% del fatturato industriale della produzione delle carni trasformate (salumi, carni in scatola, grassi suini lavorati) pari a oltre 8 miliardi di euro. Di questi, circa 1,5 miliardi di euro arrivano dall’export. Il saldo commerciale del settore ha registrato un incremento del +1,5% per oltre 1,3 miliardi di euro. Nel 2018 l'export ha segnato una lieve crescita: 181.997 ton (+1,0%) per un valore di 1,5 miliardi di euro (+0,3%) mentre i consumi interni hanno registrato una flessione: -0,9% per 1,049 milioni di ton.

Tipica grigliata di carne (Calano i consumi di carne Lieve crescita per l’export)
Tipica grigliata di carne

Invariate le preferenze degli italiani: al primo posto sempre il prosciutto cotto, con una quota pari al 26,4% del totale dei salumi, seguito dal prosciutto crudo al 21,8%, da mortadella e wurstel al 19,0%, dal salame al 7,9% e dalla bresaola all’1,4%. Nel contesto mutevole rappresentato dai dati 2018 il presidente di Assica, Nicola Levoni, ha espresso soddisfazione per la previsione - nel Decreto Emergenze in agricoltura - di un apposito fondo per l’ammodernamento, l’innovazione e la promozione del settore suinicolo. «Registriamo con estremo favore - ha detto - questo segnale di attenzione tempestivo, concreto e niente affatto trascurabile che ci conferma ancora una volta di quanto il nostro settore e l’agroalimentare tutto siano effettivamente al centro del rilancio del nostro Paese. Ma per una ripresa dei consumi interni, in flessione ormai da anni, occorre ridare slancio all’economia nazionale, ricordando la centralità dell’impresa che non deve essere più vista con diffidenza, ma come un partner importante all’interno della filiera e una garanzia per il consumatore. Oggi sono più che mai una priorità le iniziative volte alla corretta informazione e alla promozione di moderni e corretti stili alimentari e di vita per valorizzare la tradizione e la tipicità del nostro settore».

L'export, più che verso l'area comunitaria, è stato più dinamico verso i Paesi Terzi, soprattutto gli Stati Uniti, anche se con una crescita inferiore al passato. «Tuttavia - ha aggiunto Levoni - dobbiamo considerare che dal 2014 ad oggi le nostre esportazioni di salumi sono aumentate del 21,9% in quantità e del 21,4% in valore. Nel 2018, inoltre, abbiamo assistito ad un generale rallentamento dell’export Made in Italy anche a causa delle difficoltà di alcuni partner commerciali fondamentali nella Ue».

Per agevolare sempre di più le aziende nella loro attività di internazionalizzazione, Assica ha realizzato una piattaforma online, in cui sono raccolte tutte le informazioni utili per esportare carni suine e salumi. La realizzazione di questo complesso e articolato database ha richiesto un lungo lavoro, che proseguirà da qui in poi con continui aggiornamenti e approfondimenti. L'Assica, nata nel 1946, è l’organizzazione nazionale di categoria che, nell’ambito della Confindustria, rappresenta le imprese di macellazione e trasformazione delle carni suine. Nel quadro delle proprie finalità istituzionali, la sua attività copre diversi ambiti, tra cui la definizione di una politica economica settoriale, l’informazione e il servizio di assistenza alle aziende associate in campo economico/commerciale, sanitario, tecnico normativo, legale e sindacale.

È socio di Confindustria, a cui ha voluto aderire sin dalla nascita nel 1946, di Federalimentare, la Federazione italiana delle Industrie Alimentari, di cui è socio fondatore, e del Clitravi, Federazione europea che raggruppa le Associazioni nazionali delle industrie di trasformazione della carne, che ha contribuito a fondare nel 1957. Alla fine dell'Assemblea al Tennis Club Parioli si è svolta la Wellness Cup diretta dall'ex campione Adriano Panatta e organizzata dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


carne salumi meal assica confindustria consumi carni export crescita nicola levoni presidente assemblea annuale prosciutto suino bresaola agricoltura

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).