Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 03 agosto 2020 | aggiornato alle 19:37| 67054 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
di Federico Biffignandi

Il gelato gastronomico secondo Novelli
«Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»

Il gelato gastronomico secondo Novelli 
«Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»
Il gelato gastronomico secondo Novelli «Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»
Pubblicato il 06 marzo 2017 | 18:50

Lo chef gelatiere Filippo Novelli ha tenuto a Bergamo un corso di gelato gastronomico approfondendo un alimento che si sta sempre più riscoprendo. Secondo lui si inserisce al meglio in ogni menu, dall’inizio alla fine

Moda, voglia di qualcosa di diverso o semplicemente molta curiosità sta di fatto che il gelato gastronomico sta scalando le classifiche di gradimento degli italiani ed è considerato sempre di più una ciliegina sulla torta nel menu di uno chef. Di questa tendenza ne ha parlato a Bergamo lo chef e gelatiere Filippo Novelli, (titolare insieme ad Peccolo e Mallia della pasticceria & banqueting Medico e campione del mondo di gelateria nel 2012) intervenuto ad un corso organizzato da Puntogel dedicato proprio al gelato gastronomico per permettere ai gelatieri di affacciarsi su questo mondo dal grande potenziale forse ancora troppo poco esplorato.

Filippo Novelli - Il gelato gastronomico secondo Novelli «Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»
Filippo Novelli

Filippo Novelli, come mai questa voglia diffusa di gelato gastronomico?
Il gelato gastronomico non è una nuova scoperta per la sua “invenzione” risale a diversi anni fa, ma bisogna dire che sta vivendo una seconda giovinezza. Lo si è rivisitato in chiave più gastronomica, alleggerendolo quindi dagli zuccheri e proponendolo in versione più salata per così dire anche se poi sarebbe meglio definirlo “diversamente dolce”.

Come lo trattano i cuochi moderni nei loro menu?
Il gelato gastronomico vuole entrare a far parte del menu a 360 gradi. Lo troviamo come antipasto, aperitivo, come primo, come pre-dessert, ma anche come accompagnamento al secondo. Molti scelgono anche di stimolare il palato con dessert privi di zucchero servendosi proprio di alcune varianti ricercate di gelato gastronomico.

Il gelato gastronomico secondo Novelli «Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»

Quali possono essere queste varianti? Su cosa si può giocare?
Il divertimento è multiplo perché non solo si permette al consumatore di assaggiare qualcosa che solo all’apparenza è gelato tradizionale, ma ci sono - ad esempio - abbinamenti di caldo e freddo interessanti da mettere in atto. Penso ad un risotto molto caldo oppure ad un sorbetto di cipolla rossa di Tropea, acido e freddo. In ogni caso le tendenze sono diverse e seguono le tradizioni del territorio di appartenenza di chi prepara questo alimento: ci sono abbinamenti con formaggi locali e verdure di stagione che fanno scoprire la bellezza e la varietà dell’Italia.

E una delle sue creazioni, quale è?
Personalmente mi piace inserire il gelato gastronomico ovunque nei miei menu, dall’aperitivo al dessert. Come ricetta specifica penso ad una Carbonara: la si scompone preparando uno spaghetto col guanciale, il tuorlo d’uovo invece viene tenuto a parte e con quello si crea il gelato che fungerà da parte cremosa da aggiungere allo spaghetto col guanciale

Il gelato gastronomico secondo Novelli «Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»

Questa nuova tendenza durerà nel tempo secondo lei?
Io ci credo fermamente, anche perché sono gelatiere e chef ed ero un componente della squadra campione del mondo di gelateria, lì il mio compito era rendere principe un gelato gastronomico. E poi, a prescindere dal mio mestiere, il gelato lo amo alla follia, io sono gelato dipendente: perché non mangiarlo anche salato?

Parlando di gelato in generale, è curioso notare come in Italia siamo dei gran consumatori e degli ottimi produttori, ma non comprendiamo ancora fino in fondo i valori nutrizionali che esso contiene. Nel resto del mondo questo accade, come mai?
Per fortuna o purtroppo i palati degli italiani sono più sviluppati rispetto alla media, per tradizione. Per questo in Italia il gelato segue la stagionalità, mentre nel resto del mondo il gelato si mangia tutto l’anno e funge anche da pasto completo. In Italia ci stiamo lavorando per andare in questa direzione, la gente inizia a capire che il gelato può essere un’ottima alternativa ad un pasto tradizionale.

Il gelato gastronomico secondo Novelli «Sempre gustoso, dall’aperitivo al dessert»

L’occasione giusta per scoprire il valore del gelato artigianale è quella del 24 marzo, giornata che dal 2012 è stata ufficialmente riconosciuta dal Parlamento Europeo “Giornata europea del gelato artigianale”. Per il 2017 il gusto scelto è il lampone variegato alla pesca, proposto dalla Francia.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


gelato gelato gastronomico Filippo Novelli Puntogel Bergamo gelatiere chef menu Carbonara Giornata europea del gelato artigianale

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®