Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
mercoledì 18 luglio 2018 | aggiornato alle 08:54 | 54889 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Gabriele Ancona
vicedirettore
di Gabriele Ancona
vicedirettore

Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri
8 tappe tra Italia ed Europa

Pubblicato il 13 aprile 2018 | 17:50



Prende il via il 20 aprile a Firenze, per concludersi il 7 luglio sempre nel capoluogo toscano, il tour europeo Gelato Festival 2018. L’evento, ideato e presieduto da Gabriele Poli, coinvolgerà in 8 tappe 150 gelatieri.

«Il gelato artigianale - ha sottolineato Gabriele Poli - è uno straordinario esempio di made in Italy. Gli obiettivi di Gelato Festival, che in otto edizioni ha visto sfilare 2.200 concorrenti, è diffondere nel mondo la cultura del gelato artigianale, supportare la filiera e aiutare i gelatieri nel loro percorso di crescita professionale».

(Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri 8 tappe tra Italia ed Europa)

La manifestazione, organizzata in collaborazione con i partner strategici Carpigiani e Sigep-Italian Exhibition Group, è un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a tema e laboratori didattici allestiti nelle piazze più suggestive all’interno dei tre grandi food truck da 13 metri, incluso il “Buontalenti” che rappresenta il più grande laboratorio mobile di produzione di gelato esistente.

La kermesse è realizzata con la partecipazione di alcune delle più importanti aziende della filiera del gelato come Ifi (arredi, vetrine e banchi frigo), Cartoprint (packaging alimentare) e Mec3 (ingredienti per la gelateria artigianale), che presente con Cookies The Original.

(Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri 8 tappe tra Italia ed Europa)

«Gelato Festival è pronto a incontrare gli amanti del gelato di tutta Europa e non solo - ha puntualizzato Achille Sassoli, market development director di Carpigiani Group - un percorso che ha già realizzato, grazie ai concessionari Carpigiani, 22 challenge in 10 Paesi e 3 continenti coinvolgendo quasi 500 gelatieri. Questa partnership e i suoi sviluppi a livello mondiale, su mercati per noi chiave, confermano la nostra volontà di fornire il miglior supporto possibile a tutti i gelatieri, i primi portavoce del prodotto che sta conquistando il mondo del food».

Top Sponsor di Gelato Festival 2018 in Italia è Intesa Sanpaolo. Una partnership che non si esaurirà nelle tappe delle piazze dove l’istituto è partner del concorso, ma continuerà nelle filiali e negli eventi sul territorio. Un accordo che si inserisce nell’ambito delle iniziative del gruppo bancario per estendere la fruibilità degli spazi a tutti. Recente, al proposito, l’inaugurazione a Milano della boutique di pasticceria di Iginio Massari che si sviluppa all’interno della filiale di via Marconi (piazza Duomo).

Achille Sassoli, Patrizia Cecchi (Italian Exhibition Group), Francesco Silvestrini (Ifi), Cristina Tosi (Mec3), Gabriele Poli (Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri 8 tappe tra Italia ed Europa)
Achille Sassoli, Patrizia Cecchi (Italian Exhibition Group), Francesco Silvestrini (Ifi), Cristina Tosi (Mec3), Gabriele Poli

Come accennato, la tappa inaugurale del 2018 si svolge a Firenze dal 20 al 22 aprile. L’appuntamento - che in ogni città vede la presenza di 16 tra i migliori gelatieri artigianali della penisola selezionati tra oltre mille candidati - è a piazzale Michelangelo. Dal 28 aprile al 1 maggio Gelato Festival è a Roma, a Villa Borghese (via delle Magnolia). A seguire Torino, in piazza Vittorio Veneto (5 e 6 maggio) e Milano (piazza Castello, 12 e 13 maggio), nell’ambito sia della Milano Food Week sia del circuito Milano Food City.

Dopo l’Italia, da giugno, la manifestazione si sposta all’estero in partnership con il gruppo McArthurGlen, i cui outlet ospitano alcune tappe. Il tour estero parte infatti con lo stage al McArthurGlen outlet di Berlino (1-2 giugno), continua a Varsavia (9-10 giugno), al Covent Garden di Londra (23-24 giugno) e termina al McArthurGlen outlet di Parndorf (Vienna) il 6 e 7 luglio. Il programma continentale culmina con la All Star a Firenze (14-16 settembre), la gara dei campioni che mette a confronto su un unico palco tutti i vincitori del Gelato Festival dal 2010 a oggi prima di varcare l’Atlantico per l’edizione americana: 8 tappe tra la West e la East Coast.

(Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri 8 tappe tra Italia ed Europa)

La tappa d’esordio del Gelato Festival 2018 segna anche il primo appuntamento pubblico dei Gelato Festival World Masters 2021, la sfida per i migliori gelatieri artigianali del pianeta, un percorso con centinaia di prove in quattro anni su cinque continenti, con giurie tecniche e popolari per aggiudicarsi il titolo di campione mondiale. I primi 8 classificati di ciascuna tappa del Gelato Festival Europa 2018 conquisteranno il diritto di proseguire nella sfida verso la finale. Non si tratta solo del principale torneo individuale internazionale di categoria, ma di un progetto di posizionamento strategico del gelato artigianale e di tutta la filiera, con l’obiettivo di coinvolgere nella sfida 5mila chef gelatieri da tutto il mondo e generare un +15% di indotto per il settore, con un media value globale per il made in Italy stimato in 50 milioni di euro.

«I Gelato Festival World Masters - ha ricordato Gabriele Poli - sono in linea con un percorso di crescita sviluppato prima in Italia, poi in Europa e da ultimo in America. Rappresentano una grande opportunità per l’intero comparto: nei prossimi 4 anni la manifestazione si pone l’obiettivo di stimolare l’evoluzione del gelato artigianale, dalla strategia di posizionamento sui mercati emergenti al riposizionamento nella percezione del consumatore su quelli maturi. La strategia consiste nel divulgare nel mondo la cultura del gelato artigianale Made in Italy con le sue caratteristiche uniche».

Achille Sassoli, Patrizia Cecchi, Francesco Silvestrini, Cristina Tosi, Gabriele Poli (Gelato Festival 2018 con 150 gelatieri 8 tappe tra Italia ed Europa)
Achille Sassoli (Carpigiani), Patrizia Cecchi (Italian Exhibition Group), Francesco Silvestrini (Ifi), Cristina Tosi (Mec3) e Gabriele Poli (Gelato festival)

Alla tappa finale di Gelato Festival World Masters 2021, che avrà luogo in Italia, parteciperanno 36 cuochi selezionati in tutto il mondo. Il percorso di qualificazione dei gelatieri si snoderà attraverso una serie di appuntamenti, dalle centinaia di selezioni nelle sedi dei concessionari Carpigiani denominate “Gelato Festival Challenge” (non aperte al pubblico) alle oltre 50 tappe di Gelato Festival in giro per Europa e Stati Uniti, fino ai tre “Carpigiani Day” che si terranno nella sede di Anzola Emilia (Bo) tra il 2019 e il 2020.

Per informazioni: www.gelatofestival.it

Gelato Festival gelato artigianale Gelato Festival World Masters Carpigiani Intesa Sanpaolo Ifi Cartoprint Mec3 Cookies The Original Sigep Italian Exhibition Group Horeca Gabriele Poli Achille Sassoli


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548