Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 23:08| 63024 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Carla Latini
Carla Latini
Carla Latini
di Carla Latini

Gelateria Michel a Peschici
Un'esaltazione del territorio garganico

Gelateria Michel a Peschici 
Un'esaltazione del territorio garganico
Gelateria Michel a Peschici Un'esaltazione del territorio garganico
Pubblicato il 18 settembre 2018 | 18:40

La storia di Michel Draicchio e della sua gelateria, che quest’anno compie 20 anni, merita di essere raccontata. Nato a Ginevra nel 1966 da genitori emigrati dal Gargano in Svizzera, torna in Italia all'età di 10 anni.

Qui frequenta il Liceo e studia per fare il barman, girando la penisola nelle più famose discoteche e mixando cocktail nelle notti danzanti. Ma è stanco e ha voglia di passare dall’alcolico all’analcolico. Sarà un volantino trovato in terra a dare la svolta. Il volantino invita ai corsi di Pino Scaringella a Potenza sulle macchine per fare il gelato.

(Gelateria Michel a Peschici Un'esaltazione del territorio garganico)

Michel decide di seguirli con molto interesse. Approfondisce chimica e matematica, materie molto utili per il suo futuro mestiere. È la voglia di tornare a Peschici (Fg) tuttavia la molla che fa scattare l'idea della gelateria. Attraverso i suoi gelati sarà esaltato l’intero territorio garganico pugliese.

Una scritta all’entrata riassume il concetto: storia, cultura gastronomica garganica in un gelato. Riprende le ricette della tradizione e le trasforma con un pizzico di fantasia e di cristallina follia. Da allora a oggi ha affinato la scelta delle materie prime allargandola. Gelati salati creati con le Igp, le Dop e i Presidi Slow Food.

Da Michel potrete assaggiare il caciocavallo podolico con la composta di mele cotogne della sua campagna e il miele di agrumi di Manfredonia. I nomi delle sue creazioni sono in italiano, in inglese (la zona d’estate è piena di turisti) e in dialetto peschiciano. I clienti ridono provando a leggere e la lingua si conserva.

Applica inoltre il metodo bean to bar, che gli permette di lavorare subito la materia prima e di non usare le solite basi già preparate. Formaggi locali come la burrata di Andria, l’erborinato di capra e pecora, il caciocavallo impiccato, il cacioricotta, lo yogurt e il latte di vacca podolica diventano gelati, permettetemi di scriverlo, gourmet. Adatti a palati allenati.

Quello di burrata, pachino ed extravergine è un viaggio. Così come quello con lo zafferano garganico, la ricotta di capra e lo yogurt. Senza uguali il gelato di latte affumicato al rosmarino con sfoglie di cacao, rum agricolo della Martinica e scorsone estivo locale.

Michel Draicchio con le sue assistenti (Gelateria Michel a Peschici Un'esaltazione del territorio garganico)
Michel Draicchio con le sue assistenti

La Gelateria è aperta 6 mesi l’anno, da Pasqua all’ultima Domenica di Settembre. Gli altri 6 mesi Michel fa il contadino nella sua proprietà. Cura, insieme al padre ottantenne Mimì, uliveti, frutteti, orti dai quali prende e conserva i prodotti per usarli l’estate.

È un continuo ciclo che inizia e finisce per ricominciare. Ho assaggiato il gelato all’erborinato di capra e pecora con mandorle e fiori di lavanda e quello con il cacioricotta piccante e la cipolla peschiciana caramellata. Bisogna cogliere l’attimo, o meglio il gelato. Perché gusti e composizioni variano quasi tutti i giorni.

Se tornate per il caciocavallo impiccato in salsa di gelsi con composta di peperoncini piccanti magari trovate il latte di vacca podolica in infusione di resina di abete con zest di arancia e limone. Michel ama stupire ed è felice solo quando i suoi clienti stanno bene e apprezzano il suo lavoro.

Sono le gratificazioni personali il suo più grande guadagno. E lo dice mentre sta inventando cosa fare con le ciliegie nostrane, che in stagione sono sempre tantissime, le bacche di ginepro e i fiori di papavero. Un nuovo gelato, e mentre lo fa si commuove realmente.

Per informazioni: www.gelateriamichel.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


dolci gelato dessert icecream iat italiaatavola Michel Draicchio gelateria Michel formaggio gusto Peschici Foggia Puglia assaggio studio creazione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).