ABBONAMENTI
 
Rotari
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 31 ottobre 2020 | aggiornato alle 18:03| 69061 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rational

Menù firma la pizza in P.a.l.a
Da gustare dopo 5 minuti di forno

Menù firma la pizza in P.a.l.a 
Da gustare dopo 5 minuti di forno
Menù firma la pizza in P.a.l.a Da gustare dopo 5 minuti di forno
Pubblicato il 26 settembre 2020 | 15:58

Base precotta che garantisce al prodotto finale fragranza, leggerezza e digeribilità. Molteplici i topping che si prestano per gustarla al meglio in modo semplice e veloce.

Cambiano le mode, le esigenze, i gusti e gli stili di vita, ma la pizza resta fra i piatti italiani più amati in patria e all’estero. Lo sa bene Menù, azienda di Medolla produttrice di specialità alimentari destinate al fuoricasa, che per prima ha creato Pala pizza and love addicted. Il prodotto, come molte delle proposte della storica azienda, ha ottenuto da subito consensi da parte di chef e ristoratori di tutta Italia. E non solo.

Una delle ricette della pizza in pala - Menù firma la pizza in P.a.l.a Da gustare dopo 5 minuti di forno
Una delle ricette della pizza in pala

Pala by Menù è l’originale pizza “in pala”: una base precotta, dalla particolare forma rettangolare, di altissima qualità e pronta da farcire per essere ultimata in forno. L’elevata idratazione (l’impasto contiene fra il 75 e l’80% di acqua) e i pochi semplici ingredienti utilizzati la rendono fragrante, leggera, croccante e altamente digeribile.

Il piacere di stare insieme è subito servito, perché Pizza Pala è estremamente semplice da preparare: è sufficiente farcire la base e infornarla in forno ventilato da bar 200°C per 5 minuti o in un fornetto statico da toast a massima temperatura per 6-7 minuti. L’elevato contenuto di servizio, l’ottima qualità, la facilità di preparazione rendono questo prodotto adatto a tutti quei locali – quali lounge bar, pub e locali da ristorazione veloce - che vogliono proporre un prodotto di tendenza e di grande appeal.

Pala è stata pensata per tutti gli appassionati di pizza e per chi ama stare insieme e condividere la gioia della buona tavola: è ideale infatti da servire come piatto unico, ma anche come aperitivo, da portare in tavola in condivisione.

Menù, inoltre, mette a disposizione dei suoi clienti una linea di prodotti e suggerimenti di preparazione in grado di trasformare questo piatto in una vera e propria pizza gourmet: “Frulloro” - frullato di pomodoro fresco emiliano lavorato in stagione, “Datterini gialli semisecchi”, “Èporcino” - porcini di altissima qualità tagliati in grandi fette, “Carciofi Pugliesi”, “E’Maremix” – insalata di mare di alta qualità senza aceto, “Filetti di acciughe del Cantabrico”, “Olive taggiasche denocciolate in olio extravergine d'oliva”, “Carpaccio di Tartufo Italiano” sono solo alcune delle specialità Menù pensate per farcire e rendere speciale la base P.A.L.A.

Menù ha pensato anche al servizio, proponendo un tagliere in legno di bambù realizzato a misura di pizza Pala, dotato di piedini, segni di taglio e la scritta “Nascondi lo smartphone sotto il tagliere, condividi solo la pizza!”, per presentare con originalità al tavolo la pizza pre-tagliata da condividere. E per chi gestisce anche il servizio di take-away o consegna a domicilio è disponibile la scatola da asporto.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


farina pasta riso primi piatti iat italiaatavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®