Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 22 ottobre 2021 | aggiornato alle 19:02 | 78880 articoli in archivio

I cuochi e la salute incontrano le Prugne della California

A HostMilano due chef Apci-Associazione internazionale cuochi italiani, Luca Malacrida e Carmelo Carnevale, l’inglese Peter Sidwell e il maître chocolatier Stefano Collomb ne hanno dimostrato la versatilità.

14 novembre 2019 | 10:41

I cuochi e la salute incontrano le Prugne della California

A HostMilano due chef Apci-Associazione internazionale cuochi italiani, Luca Malacrida e Carmelo Carnevale, l’inglese Peter Sidwell e il maître chocolatier Stefano Collomb ne hanno dimostrato la versatilità.

14 novembre 2019 | 10:41

Malacrida ha unito la tradizione della cucina italiana e le Prugne della California in un incontro culinario realizzando due ricette salate nell’ambito del workshop “Il gusto e la versatilità delle Prugne della California incontrano la cucina italiana”. Con lui sul palco il maître chocolatier Stefano Collomb che ha presentato la creazione natalizia “Torrone con Prugne della California”, un’ulteriore possibilità culinaria offerta dall’abbinamento con il cioccolato.

Uno dei piatti preparati ad Host (I cuochi e la salute incontrano le Prugne della California)
Uno dei piatti preparati ad Host

“Food innovation: gli abbinamenti inaspettati con le Prugne della California“ è stato il titolo del workshop a cura dello chef Peter Sidwell, che ha ne ha sperimentato le combinazioni con una ricca varietà di ingredienti.

Lo chef Apci Carmelo Carnevale, presidente delegazione Uk, ha dimostrato la versatilità delle Prugne della California e dei loro derivati durante il workshop conclusivo “Le Prugne della California danno più gusto alle ricette internazionali”.

«Le Prugne della California - ha sottolineato Linda McGillivary, marketing executive California Prune Boaard - sono l'unico frutto naturale e intero ad avere ottenuto un'indicazione autorizzata sulla salute in Europa. Come parte di una dieta sana e bilanciata e di un corretto stile di vita, mangiarne quotidianamente 100 grammi contribuisce al normale funzionamento dell’intestino. Estremamente versatili in cucina, naturali e nutritive, possono essere anche utilizzate in sostituzione di grassi e zuccheri in preparazioni sia salate sia dolci».

Per informazioni: www.californiaprunes.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali