TuttoFood
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 24 marzo 2019 | aggiornato alle 16:17 | 58124 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     LIBRI

Il libro “La buona pizza”
mette al centro la ricerca della qualità

Pubblicato il 28 giugno 2016 | 12:36

Tania Mauri e Luciana Squadrilli presenteranno l'11 luglio al Museo di Capodimonte a Napoli il loro libro sulla pizza nel panorama della cucina d'autore; seguirà una tavola rotonda moderata da Luciano Pignataro


Nel mondo della pizza sta succedendo ciò che in quello della cucina è in atto già da tempo: un’evoluzione - quasi una rivoluzione - che pone al centro del mestiere di pizzaiolo la ricerca, l’attenzione agli ingredienti, la conoscenza del territorio. Questo il tema su cui si focalizza il nuovo libro di Tania Mauri e Luciana Squadrilli “La buona pizza” (fotografie di Alessandra Farinelli), la cui presentazione si terrà lunedì 11 luglio alle ore 11.00 presso la sala auditorium del Museo di Capodimonte (in via Miano 2 a Napoli), che per l'occasione ha accettato di accogliere un evento non legato al mondo dell'arte ma che vuole essere anche un omaggio alla storia della città di Napoli e al suo legame con la pizza.



La presentazione sarà l'occasione per raccontare il progetto editoriale anche attraverso immagini inedite della lavorazione e per una breve tavola rotonda sulla pizza e il suo valore anche dal punto di vista storico e turistico. Moderati da Luciano Pignataro interverranno Marco Bolasco, direttore area enogastronomia di Giunti, il professor Fabrizio Mangoni, docente universitario ed esperto di storia della gastronomia napoletana, il dottor Umberto Masucci, presidente Propeller clubs e il presidente dell'associazione Amici di Capodimonte, l'avvocato Errico di Lorenzo. Saranno presenti anche i pizzaioli citati nel libro e molti altri rappresentanti d'eccellenza della pizza napoletana e non solo. Per partecipare alla presentazione è necessario accreditarsi scrivendo una mail all'indirizzo luciana@pizzaontheroad.eu.

La buona pizza
Con il loro nuovo libro “La buona pizza. Storia di ingredienti, territori e pizzaioli”, Tania Mauri e Luciana Squadrilli fanno il punto su questo percorso di crescita e rendono ufficiale la forte presenza della pizza nel panorama della cucina d'autore, anche grazie alle immagini scattate da Alessandra Farinelli (prefazione di Daniele De Michele, in arte Don Pasta). Dal Piemonte alla Sardegna, le autrici hanno individuato le dieci realtà più rappresentative, quelle in cui, grazie al lavoro del pizzaiolo, la pizza sa farsi “ambasciatrice” delle eccellenze gastronomiche e del lavoro degli artigiani del luogo.

Per ciascuna hanno raccontato la storia del locale e del contesto in cui si inserisce, mostrato i gesti e dato spazio alle idee del pizzaioli e alla rete che hanno saputo creare con altre realtà locali, raccolto la ricetta di una pizza emblematica. Queste le pizzerie protagoniste:
  • “Bontà per tutti” di Stefano Viola - Santo Stefano Belbo (Cn);
  • “I Tigli” di Simone Padoan - San Bonifacio (Vr);
  • “'O Fiore Mio” di Matteo Tambini e Davide Fiorentini - Faenza;
  • “Percorsi di Gusto” di Marzia Buzzanca - L’Aquila;
  • “Tonda” di Stefano Callegari - Roma;
  • “Pepe in Grani” di Franco Pepe - Caiazzo (Ce);
  • “La Notizia” di Enzo Coccia - Napoli;
  • “Grotto Pizzeria Castello” di Angelo Rumolo - Caggiano (Sa);
  • “Fandango” di Salvatore Gatta - Scalera (Pz);
  • “Pizzeria Bosco” di Massimo Bosco - Tempio Pausania (Ot).

Tania Mauri, food writer and traveller, torinese, da sempre nel mondo della comunicazione, scrive di enogastronomia “per caso” e per passione su diverse testate nazionali. Luciana Squadrilli, napoletana, giornalista specializzata in gastronomia e viaggi, racconta l'Italia - gastronomica e non - collaborando con diverse testate e guide italiane e straniere. Alessandra Farinelli, fotografa e graphic designer con una passione per il cibo e i viaggi, vive e lavora a Napoli a pochi passi dal mare. Si occupa prevalentemente di realtà legate al modo del food e dell’ospitalità (www.alessandrafarinelli.com). Insieme, le tre autrici curano il blog pizzaontheroad.eu, dove raccontano tutto ciò che succede nel mondo della pizza, in Italia e non solo. “La buona pizza” è stato realizzato con il contributo di Birra del Borgo, Gma Import, Caseificio il Casolare, Dievole.


Titolo: La buona pizza. Storia di ingredienti, territori e pizzaioli
Autore: Tania Mauri e Luciana Squadrilli
Fotografie: Alessandra Farinelli
Editore: Giunti
Pagine: 224
Prezzo: 22 €

La Buona Pizza Amici di Capodimonte Bonta per tutti I Tigli O Fiore Mio Percorsi di Gusto Tonda Pepe in Grani La Notizia Grotto Pizzeria Castello Fandango Pizzeria Bosco Pizza on the road Propeller clubs Luciano Pignataro Museo di Capodimonte Tania Mauri Luciana Squadrilli


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548