Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 novembre 2019 | aggiornato alle 03:59| 62072 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     PESCE
di Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
di Vincenzo D’Antonio

Branzino e Pecorino Sardo
L’abbinamento che non ti aspetti

Branzino e Pecorino Sardo 
L’abbinamento che non ti aspetti
Branzino e Pecorino Sardo L’abbinamento che non ti aspetti
Pubblicato il 17 ottobre 2019 | 09:35

Quello tra la spigola e la Dop sarda è un connubio senz’altro interessante, magari da accoppiare con un altro Pecorino, il vino bianco dell’Abruzzo e delle Marche. Ma non è l'unico...

Proseguiamo con le nostre proposte di abbinamenti intriganti con i pesci di stagione, ovvero i pesci autunnali, ed i nostri formaggi Dop. Ed eccoci al cospetto di un pesce “famoso”. Famoso a voler intendere che è ben presente sia sui banchi delle pescherie, sia nel menù dei ristoranti. Parliamo del branzino, altrimenti alle meridionali latitudini denominato, con cambio di genere, spigola. Insomma, il branzino, la spigola!

Sogliola e Montasio dop, un altro abbinamento originale (Branzino e Pecorino Sardo L’abbinamento che non ti aspetti)
Sogliola e Montasio Dop, un altro abbinamento originale

Indizio sfavorevole l’uniformità delle “taglie”: o le monoporzioni da 350 grammi circa, o la grandezza atta a cucinarla al sale, circa 2kg. In cucina il branzino costituisce un pesce ambito in virtù della pregevole qualità delle sue carni; si presta a vari tipi di cottura. Qui suggeriamo i filetti di spigola piccanti al Pecorino Sardo Dop maturo con pomodoro fresco: squisiti! E l’abbinamento? Quale vino? Osiamo? Osiamo un calembour? Ma è un calembour che ci porta a suggerire abbinamento corretto. Al cospetto di questa pietanza che vede in armonia la spigola con il Pecorino Sardo Dop maturo, versiamo nei calici il … Pecorino!

Uno stock di Ragusano Dop (Branzino e Pecorino Sardo L’abbinamento che non ti aspetti)
Uno stock di Ragusano Dop

Il Pecorino, un bianco solitamente vinificato solo in purezza, che troviamo in Abruzzo e nelle Marche. Il Pecorino sovente viene descritto come un rosso coperto di bianco. Ecco, questa definizione apparentemente paradossale, probabilmente bene spiega il motivo dell’abbinamento felice. Ed eccoci alla sogliola, la sogliola comune dalla caratteristica forma appiattita ed ellissoidale. Carni magre e delicate. La preparazione che suggeriamo a Filetti di sogliola al Montasio Dop stagionato e noci. Qui ci vedremmo uno Chardonnay.

Passiamo alle sarde, pesci poveri nel senso di non molto costosi, ma ricchi di sostanze benefiche per il nostro organismo grazie al loro contenuto di Omega 3 e grassi insaturi. La cucina regionale che maggiormente valorizza le sarde è la cucina siciliana, pertanto vediamo un incontro in cucina tra le sarde ed il Ragusano Dop: ne sortisce un ghiotto e saporito tortino di sarde con Ragusano Dop semi stagionato. E l’abbinamento, quale vino? Dunque, il pesce si chiama “sarda”, ma la preparazione in cucina è siciliana con un formaggio vaccino siciliano, il Ragusano Dop. Possibile che l’altra grande isola non arrechi contributo alcuno!? Ma sì, la Sardegna ci riempie il calice e ce lo riempie con il Carignano del Sulcis Superiore Doc, un grande rosso per così sapida pietanza.

Ed eccoci al rombo. Quanto saporite sono le sue carni! In cucina incontra il Provolone Valpadana Dop e ne sortisce un piatto di grande bontà: filetti di rombo croccante alle verdure piccanti e Provolone Valpadana Dop. E qui torna un alloctono; sì, qui torna un elegante chardonnay.

Pesce di stagione, apportatore non solo di bontà gustativa, e ciò è notorio, ma anche volano di un circuito virtuoso per il proprio benessere e per l’economia della nostra pesca.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pesce ittica fish abbinamento formaggio pecorino sardo pecorino vino bianco dop Montasio Dop chardonnay

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).