ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 aprile 2021 | aggiornato alle 14:16| 74174 articoli in archivio
Castel Firmian
Rational
HOME     ALIMENTI     PESCE

Mangimi nutrienti e sostenibili per il Salmone Norvegese

Mangimi nutrienti e sostenibili per il Salmone Norvegese
Mangimi nutrienti e sostenibili per il Salmone Norvegese
Pubblicato il 07 aprile 2021 | 10:30

Soia da filiera certificata, non coltivata su terreni disboscati: è uno dei componenti vegetali più importanti per l'alimentazione del salmone e per la produzione di altre proteine animali. Un esempio virtuoso

Negli ultimi anni l'industria dei mangimi per salmoni si è evoluta notevolmente passando da mangimi ad alto contenuto di ingredienti marini a una dieta più vegetale e, di recente, introducendo ingredienti nuovi, ma altamente nutrienti derivanti da alghe e insetti. Il mangime utilizzato negli allevamenti di salmone norvegese è completamente privo di Ogm, privo di antibiotici e gli ingredienti marini provengono da fonti sostenibili certificate e strettamente controllate.

L'industria ittica norvegese ha insistito con successo per ottenere cambiamenti significativi nelle filiere della soia Mangimi nutrienti e sostenibiliper il Salmone NorvegeseL'industria ittica norvegese si è impegnata per ottenere cambiamenti nelle filiere della soia

Nonostante negli allevamenti di salmone norvegese sia ormai da anni utilizzata esclusivamente soia certificata non coltivata su terreni disboscati, l'industria ittica ha insistito con successo per ottenere cambiamenti significativi nelle filiere della soia, uno dei componenti vegetali più importanti per l'alimentazione del salmone e per la produzione di altre proteine animali.

Nel 2020, i produttori brasiliani che forniscono soia all'industria del salmone norvegese hanno annunciato la realizzazione di una filiera di produzione certificata, ovvero di soia coltivata senza depauperare l’ambiente e le risorse naturali. Insieme a ProTerra e al Wwf Brasile, i fornitori di soia hanno concordato un solido monitoraggio, rendicontazione e sistema di verifica per attuare e far rispettare il loro impegno.

L'industria norvegese del salmone alla guida di un cambiamento

«Questa iniziativa – ha sottolineato Renate Larsen, ceo del Norwegian Seafood Council - rappresenta un passaggio importante verso un sistema alimentare globale più sostenibile e dimostra come l'industria norvegese del salmone, insieme ai suoi partner, guidi questo cambiamento grazie alla propria influenza e al proprio peso sul mercato».

«La partnership instaurata tra l’industria ittica norvegese e i fornitori di soia brasiliani cambierà gli standard di sostenibilità delle filiere globali – ha puntualizzato Ida Breckan Claudi della Rainforest Foundation Norway - I produttori di carne di maiale, pollame e manzo sono rimasti indietro, permettendo tuttora la deforestazione all’interno della loro filiera. Per smettere di essere complici della deforestazione, l'industria della carne deve seguire questo esempio e richiedere ai propri fornitori di interrompere le attività di deforestazione».

Per informazioni: pescenorvegese.it

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pesce ittica fish pesca Norwegian Seafood Council Rainforest Foundation Norway Salmone Norvegese allevamento mangimi filiera certificata soia brasiliana terreni non disboscati accordi altri tipi di allevamento Ida Breckan Claudi Renate Larsen

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®