Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 22 novembre 2019 | aggiornato alle 14:01| 62178 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO

Rabboni, il patron di Pre Gel
diventa Cavaliere del Lavoro

Rabboni, il patron di Pre Gel 
diventa Cavaliere del Lavoro
Rabboni, il patron di Pre Gel diventa Cavaliere del Lavoro
Pubblicato il 22 ottobre 2019 | 18:22

Il riconoscimento, dedicato agli imprenditori italiani che hanno dimostrato di aver operato nel proprio settore. è stato consegnato oggi direttamente dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Luciano Rabboni, fondatore di PreGel, azienda attiva nel settore della gelateria e della pasticceria ha ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Un riconoscimento importante dedicato agli imprenditori italiani che hanno dimostrato di aver operato nel proprio settore, per almeno vent’anni consecutivi, con autonoma responsabilità e contribuendo in maniera rilevante attraverso l’attività d’impresa.

Luciano Rabboni e la stretta di mano con Sergio Mattarella (Rabboni, il patron di Pre Geldiventa Cavaliere del Lavoro)
Luciano Rabboni e la stretta di mano con Sergio Mattarella

PreGel nasce nel lontano 1967 grazie all’intuizione di Luciano Rabboni, ai tempi professore di biologia, che decise per pura casualità di sviluppare nuovi sapori per la gelateria. Con il supporto della moglie e grazie alla costante ricerca di rivoluzionari prodotti per il settore dolciario, Rabboni si afferma nel business dei semilavorati cambiando per sempre il mondo della gelateria. La crescita economica, lo sviluppo sociale e l’innovazione non sono solo i parametri richiesti in fase di selezione dei Cavalieri del Lavoro, ma anche valori imprescindibili di PreGel.

Recentemente infatti l’azienda ha rinnovato con il massimo punteggio le certificazioni BRC Global Standard Food Safety e IFS Food Standard, che garantiscono l’alta qualità e sicurezza alimentare dei nostri prodotti. A questo traguardo si aggiunge la certificazione come Impresa Champion 2019 - riconoscimento assegnato dal Centro Studi Italy Post in collaborazione con l’Economia del Corriere della Sera - destinato alle imprese che hanno maturato una redditività sopra la media negli ultimi sei anni.

Per il 2020 PreGel ha grandi idee che si svilupperanno principalmente in occasione della partecipazione come Platinum Sponsor alla Coppa del Mondo della Gelateria (Rimini, fiera Sigep 2020) e attraverso lo sviluppo dell’innovativo Polo Agroalimentare di Arceto di Scandiano (Re).

Oggi Luciano Rabboni continua a guidare l’azienda alla ricerca di soluzioni innovative per la gelateria e pasticceria, attraverso un organico di 700 dipendenti, oltre 20 sedi nel mondo e due stabilimenti produttivi (Italia e America). Luciano Rabboni crede nella crescita di questo settore nel Paese e in tutto il mondo, per questo motivo ha istituito un network internazionale di formazione per gelatieri e pasticceri denominato International Training Centers.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti pregel sigep cavaliere del lavoro imprenditore biologo pasticceria gelateria onorificenza Sergio Mattarella luciano rabboni

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).