Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 01 marzo 2024  | aggiornato alle 11:09 | 103535 articoli pubblicati

Rational
Rational

Cosa comprare e mangiare all'Artigiano in fiera

In programma fino a domenica 10 dicembre a Fiera Milano (Rho). Trenta i ristoranti e 18 i luoghi del gusto. Il paese d’onore è la Tunisia. Spazio ai bambini, alla creatività e ai prodotti per vivere bene

 
02 dicembre 2023 | 17:40

Cosa comprare e mangiare all'Artigiano in fiera

In programma fino a domenica 10 dicembre a Fiera Milano (Rho). Trenta i ristoranti e 18 i luoghi del gusto. Il paese d’onore è la Tunisia. Spazio ai bambini, alla creatività e ai prodotti per vivere bene

02 dicembre 2023 | 17:40
 

A Milano è iniziata la ventisettesima edizione di Artigiano in Fiera, in programma fino a domenica 10 dicembre a Fiera Milano (Rho), con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 10 alle 22:30. Quest’anno l’evento sviluppa su 8 padiglioni (uno in più rispetto al 2022), con 2.550 espositori (dei quali oltre 600 nuovi) e 86 Paesi del mondo presenti e rappresentati. Il Paese d’Onore è la Tunisia, la cui area ha ospitato la cerimonia di inaugurazione. Trenta i ristoranti e 18 i luoghi del gusto.

Cosa comprare e mangiare all'Artigiano in fiera

Sono 30 i ristoranti dell‘Artigiano in Fiera

Tutte le novità dell’Artigiano in Fiera a Milano

Tutta l’Italia è presente al gran completo, così come l’Europa dove spicca la Francia con i suoi artigiani e i suoi prodotti di qualità, ma anche la Spagna, l’Austria, il Portogallo. Dall’Africa si conferma la grande presenza del Marocco con l’unione delle cooperative del Mogador, legate principalmente a due progetti sociali in merito all’emancipazione femminile e all’aiuto alle donne con bambini in condizioni di difficoltà. Dall’Asia si segnala la grande presenza espositiva dell’Arabia Saudita, presente in Artigiano in Fiera sotto l’egida diretta del ministero della Cultura di Riad, fresca di Expo 2030, che ha selezionato più di quaranta aziende artigiane e che con la Culinary Art Commission promuove per la prima volta in Europa la cultura gastronomica saudita con un ristorante di tipicità. Dal Vietnam, con il supporto diretto del ministero dell’Agricoltura, si presenta un gruppo di giovani artigiani selezionati nell’ambito del progetto “One Country One Priority Product”, programma quinquennale della FAO per la promozione di Prodotti Agricoli Speciali con qualità e caratteristiche uniche. Significativi il ritorno della Corea del Sud, la crescita dell’Indonesia e il ritorno di aziende artigiane direttamente dalla Cina. Dalle Americhe, tra le novità, c’è Panama con un gruppo di artigiani specializzati negli accessori moda, nel tessile, nella pittura e nella produzione del caffè, in arrivo grazie a Propanama, l’autorità per l’attrazione degli Investimenti e Promozione delle Esportazioni di Panama. Tra i nuovi Paesi Artigiano in Fiera dà il benvenuto a Rwanda e Uzbekistan, per la prima volta presenti con una rappresentazione del meglio dell’artigianato locale.

Prodotti per “vivere bene” all’Artigiano in Fiera

Artigiano in Fiera quest’anno pone una particolare attenzione sulla promozione del biologico, vegano e senza glutine, più generale, dei prodotti naturali del “vivere bene”, che rappresentano ormai un mercato in espansione grazie ad una forte domanda da parte del pubblico. Sono presenti 226 aziende con prodotti biologici, vegani e gluten free, per lo più certificati ufficialmente a livello nazionale e territoriale. Presso il padiglione 6 un’area dedicata raduna 37 aziende specializzate nel biologico, vegano e gluten free.

Cosa mangiare all’Artigiano in Fiera a Milano

Anche quest’anno l’offerta gastronomica si presenta variegata e in grado di soddisfare la curiosità dei visitatori con 30 ristoranti e 18 luoghi del gusto. Si rinnovano le proposte della Pizzeria napoletana, ma anche la cucina di Messico e Argentina, mentre debutta la ristorazione della Valle d’Aosta e - prima volta in Europa - è presente un ristorante delle specialità dell’Arabia Saudita.

Cosa comprare e mangiare all'Artigiano in fiera

Buon cibo da tutto il mondo all'Artigiano in Fiera

Le aree tematiche dell’Artigiano in Fiera a Milano

Si confermano i saloni tematici come Vivere la casa, vetrina per le imprese artigiane specializzate nell’arredamento, nella valorizzazione degli spazi su misura e nelle soluzioni per l’abitare contemporaneo, l’Atelier Moda & Design, area dedicata al mondo del fashion e al design di alto livello, con creazioni sartoriali, gioiellerie artigianali e start up innovative. E infine, il Salone della Creatività, spazio dedicato agli hobbisti e alle arti creative e manuali tra decoupage e patchwork, con laboratori dal vivo.

Cosa comprare e mangiare all'Artigiano in fiera

18 luoghi del gusto al Artigiano in Fiera

Spazio ai bambini all’Artigiano in Fiera a Milano

Accanto alla reception dei padiglioni 6/10 è allestita un'area bambini a cura di Leolandia con tanti servizi dedicati ai piccoli visitatori della fiera e alle loro famiglie. “Leolandia in Fiera” è animata da tanti show e servizi, dove i più piccoli possono divertirsi in assoluta sicurezza dalle 12 alle 18 nella magica atmosfera del parco più amato d’Italia. Sono previste anche due aree gioco: una per i bimbi 4-7 anni, con spettacoli e laboratori, e una per piccoli 0-36 mesi (con presenza di un genitore).

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Ristorexpo
Notte Rossa
Mulino Caputo
Siggi

Ristorexpo
Notte Rossa
Mulino Caputo

Siggi
Roner
Bonduelle