Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 17 aprile 2024  | aggiornato alle 05:23 | 104636 articoli pubblicati

Al via Vigneti Aperti 2023: un anno a tutto vino

Dal 19 marzo fino a ottobre tutti i weekend tra degustazioni, laboratori sensoriali, escursioni in bici, passeggiata a cavallo, picnic e cene al tramonto per festeggiare i 30 anni di Movimento Turismo del Vino

 
17 marzo 2023 | 12:29

Al via Vigneti Aperti 2023: un anno a tutto vino

Dal 19 marzo fino a ottobre tutti i weekend tra degustazioni, laboratori sensoriali, escursioni in bici, passeggiata a cavallo, picnic e cene al tramonto per festeggiare i 30 anni di Movimento Turismo del Vino

17 marzo 2023 | 12:29
 

Una giornata di primavera tra le vigne. Dal 19 marzo torna Vigneti Aperti, il primo appuntamento di un anno che vede il Movimento Turismo del Vino festeggiare il suo 30° compleanno. Si apre così il 2023 che si preannuncia ricco di iniziative imperdibili che vedranno protagonisti le cantine socie e i milioni di winelover che ormai da tre decadi condividono gli appuntamenti dell’associazione di enoturisti più importante della Penisola.

Torna nelle cantine italiane Vigneti Aperti Al via Vigneti Aperti 2023: un anno a tutto vino

Torna nelle cantine italiane Vigneti Aperti

In programma fino a ottobre

Vigneti Aperti nasce dal desiderio di vivere un’esperienza nel vino del Bel Paese, immersi tra i vigneti, per scoprire le ricchezze dei tanti territori della penisola in una sorta di viaggio caratterizzato dall’inconfondibile ospitalità delle cantine Mtv. Tante le attività in programma tutti i weekend da marzo ad ottobre: degustazioni, laboratori sensoriali, escursioni in bici, passeggiata a cavallo, picnic e cene al tramonto. Divertimento assicurato lungo tutto lo stivale tra i colori e i profumi del vino Made in Italy, con un brindisi lungo un anno che abbraccia tutte le regioni.

I 30 anni di Movimento Turismo del Vino

«I 30 anni di Movimento Turismo del Vino rappresentano un traguardo che ci rende estremamente orgogliosi – dichiara Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo Vino – e premia l’amore per il vino, la passione nel raccontarlo e la cura nell’accoglienza che da sempre distingue i nostri vignaioli. La nostra associazione nasce dal piacere di condividere secoli di storia e cultura del vino, in un Paese unico, dove l’assaggio è sapore e conoscenza. Un racconto che inizia nel 1993 da un’idea innovativa e coraggiosa e che oggi fa di Mtv il brand cardine dell’enoturismo italiano, godendo anche di un grande appeal a livello internazionale».

Un’annata, l’attuale, che ancora più delle altre celebra la storia e i numerosi successi ottenuti da Mtv e il suo percorso basato sulla liaison tra chi produce e gli appassionati, in una continua ricerca di contatto e di confronto che vede come teatri, bellissimi e suggestivi, le vigne e le cantine che caratterizzano l’Italia da Nord a Sud.

«Diversi format ma unica la filosofia - continua Nicola D’Auria - che è quella di rendere l’approccio al mondo del vino più informale e divertente, puntando sul contatto diretto con i produttori e degustazioni sempre più interattive. Tutto questo perché crediamo che la narrazione del vino sia il vero modo per apprezzarlo, non solo dal punto di vista degustativo ma anche, se non soprattutto, valorizzandolo per il suo legame con il territorio, così da soddisfare le esigenze degli enoturisti di oggi e di domani».

Tante le esperienze in programma a Vigneti Aperti Al via Vigneti Aperti 2023: un anno a tutto vino

Tante le esperienze in programma a Vigneti Aperti

Friuli Venezia Giulia

Sono 12 le cantine pronte ad accogliere i winelover, già dal primo weekend dell’evento. Tante le iniziative originali proposte, tra visite guidate ai vigneti con arnie e api, passeggiate lungo fiumi alpini, degustazioni di prodotti tipici. Da segnalare, in occasione della festa del papà, un laboratorio per i più piccoli e i genitori, che consentirà di realizzare una speciale etichetta di una bottiglia di vino, a partire dalla creazione del logo, il nome e la scelta di annata e grado alcolico. Qui tutte le info.

Toscana

In Toscana sarà l'Azienda Agricola Purovino ad aprire la stagione in vigna tra incontri con i produttori, camminate tra i vigneti, wine brunch e wine sunset per soddisfare le esigenze dei wine lovers. Per rimanere aggiornato su programmi e iniziative della cantine toscane visita il sito.

Da non perdere la visita ai vigneti al tramonto Al via Vigneti Aperti 2023: un anno a tutto vino

Da non perdere la visita ai vigneti al tramonto

Campania

In Campania aderiscono al momento 2 aziende, Feudi di San Gregorio e Cantina Simone Giacomo, che per i weekend all’aria aperta propongono pic nic in vigna, accompagnati da degustazioni di prodotti locali e vini abbinati, visite guidate e dimostrazioni pratiche della legatura delle viti con i salici. Qui Tutte le info.

Qui per rimanere aggiornati sui programmi delle altre regioni aderenti a Vigneti Aperti 2023

I prossimi appuntamenti

Le oltre 600 cantine socie sono pronte ad accogliere e festeggiare i 30 anni con gli appassionati tra vigneti e cantine, per vivere momenti indimenticabili. A partire da questo weekend con Vigneti Aperti, proseguendo Cantine Aperte (27-28 maggio), per proseguire con Calici di Stelle (28 luglio - 20 agosto), Cantine Aperte in Vendemmia (settembre-ottobre) e Cantine Aperte a San Martino (4-12 novembre), per concludere con l’appuntamento di Cantine Aperte a Natale. Il Movimento sarà presente anche alla prossima edizione di Vinitaly (Verona dal 2 al 5 aprile) con uno spazio dedicato.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Delyce
Siggi

Brita
Festival Brodetto 2024
ROS