Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 24 febbraio 2024  | aggiornato alle 11:06 | 103374 articoli pubblicati

Moniga del Garda si tinge di rosa in nome del vino Valtènesi

Torna in scena la grande kermesse di Valtènesi in Rosa: dall’1 al 3 giugno nella consueta cornice del Castello di Moniga del Garda (Bs) per un lungo weekend di degustazioni vista lago a cavallo del ponte del 2 giugno

 
25 maggio 2023 | 12:58

Moniga del Garda si tinge di rosa in nome del vino Valtènesi

Torna in scena la grande kermesse di Valtènesi in Rosa: dall’1 al 3 giugno nella consueta cornice del Castello di Moniga del Garda (Bs) per un lungo weekend di degustazioni vista lago a cavallo del ponte del 2 giugno

25 maggio 2023 | 12:58
 

Amanti del vino in rosa, tenetevi pronti. Dal 1° al 3 giugno torna Castello di Moniga del Garda (Bs) Valtènesi in Rosa, la vetrina dei rosé del territorio: un lungo weekend di degustazioni vista lago a cavallo del ponte del 2 giugno, Festa della Repubblica.

Moniga del Garda si tinge di rosa in nome del vino Valtènesi

Valtènesi in Rosa, la vetrina dei rosé del territorio

Valtènesi in Rosa, al via l’estate sul Garda

È la prima occasione per un assaggio d’estate gardesana con una delle manifestazioni enogastronomiche in assoluto più attese dell’anno: tre giorni all’insegna del bere rosa con al centro il Valtènesi, rosé di tradizione ultracentenaria della riviera bresciana del Garda il cui procedimento produttivo fu codificato per la prima volta nel 1896 dal senatore veneziano Pompeo Molmenti. Denominazione ormai diventata adulta, oggi considerata come imprescindibile punto di riferimento qualitativo nello scenario della produzione nazionale di vini rosa, come dimostra anche la recente collaborazione con il Civp (Conseil Interprofessionel des Vins de Provence), che ha scelto Valtènesi come partner per un progetto congiunto di promozione europea denominato Rosé Connection.

Valtènesi in Rosa, in degustazione anche pregiati rosè della Provenza

Non è quindi certo un caso se durante la tre giorni sarà possibile assaggiare anche una selezione di prestigiosi rosé provenzali, unitamente alle oltre 100 etichette in degustazione libera presentate dalle 45 cantine del comprensorio presenti all’evento. L’occasione ideale per avere una panoramica realmente esaustiva su una tipologia divenuta ormai simbolo della cosiddetta “terza via” del vino italiano. «Valtènesi in Rosa è l’evento perfetto per raccontare la naturale vocazione della Valtènesi alla produzione di rosé di rara finezza e grande eleganza oltre che di straordinaria versatilità per la sua capacità di imporsi come ideale referenza abbinabile a tutto pasto - spiega Paolo Pasini, presidente del Consorzio Valtènesi - In questi tre giorni, grazie alla massiccia partecipazione di produttori, sarà davvero possibile approfondire la conoscenza di un territorio e del suo vino in tutte le possibili sfumature, in un ideale grande brindisi all’estate ormai alle porte».

Valtènesi in Rosa, l’anteprima alla Casa del vino

Ma attenzione, prima del via ufficiale, mercoledì 31 maggio il Consorzio ha organizzato “Valtènesi in Rosa nella Casa del Vino”, un evento di anteprima esclusivamente su invito per giornalisti e addetti ai lavori in programma dalle 9.30 alle 17 a Villa Galnica di Puegnago (sede consortile): oltre alla degustazione libera di tutti i Valtènesi 2022 è in programma in mattinata un convegno articolato in due momenti, il primo dedicato al Groppello- Vitigno Fragile e Prezioso, il secondo a Valtènesi e La Dolce Vita con un focus sugli abbinamenti enogastronomici. Nel ruolo di moderatore Costantino Gabardi.

Paolo Pasini, presidente del Consorzio Valtènesi  Moniga del Garda si tinge di rosa in nome del vino Valtènesi

Paolo Pasini, presidente del Consorzio Valtènesi

Premio Molmenti al miglior Valtènesi 2022

Poi giovedì 1° giugno il via ufficiale con la tradizionale cerimonia di consegna del Premio Molmenti al miglior Valtènesi 2022 (alle 18). In Castello anche gli stand di Strada dei Vini e dei Sapori del Garda ed Associazione Tartufai della Valtènesi, oltre al consueto spazio food della Pro Loco di Moniga. La manifestazione sarà aperta ogni giorno dalle 17.30 e le 22.30, biglietti online a 22.50 euro (20 euro se acquistati alla cassa), info prevendite ed elenco cantine sul sito. «Tutto è pronto a Moniga per consolidare il successo che la manifestazione ha ottenuto lo scorso anno – racconta Lorella Lavo, presidente del Comitato Valtènesi in Rosa . Siamo sicuri che questa seconda edizione saprà colpire nel segno regalando come sempre emozioni uniche nella cornice inimitabile del nostro castello, sempre nel segno del profondo legame con le produzioni e i sapori del territorio».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Union Camere
Bonduelle

Tipicità
Giordana Talamona
Prugne della California