Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 17 aprile 2024  | aggiornato alle 17:04 | 104657 articoli pubblicati

Torna Best Wine Stars 2024: vini e distillati protagonisti a Milano

Si svolgerà dal 18 al 20 maggio al Palazzo del Ghiaccio di Milano. Protagoniste oltre 200 aziende, tra cui cantine italiane e internazionali, maison di champagne, produttori di distillati ed eccellenze gastronomiche

 
29 marzo 2024 | 14:58

Torna Best Wine Stars 2024: vini e distillati protagonisti a Milano

Si svolgerà dal 18 al 20 maggio al Palazzo del Ghiaccio di Milano. Protagoniste oltre 200 aziende, tra cui cantine italiane e internazionali, maison di champagne, produttori di distillati ed eccellenze gastronomiche

29 marzo 2024 | 14:58
 

Dal 18 al 20 maggio al Palazzo del Ghiaccio di Milano, torna per il quinto anno Best Wine Stars, la kermesse dedicata al settore enogastronomico e dei distillati, di cui Italia a Tavola è media partner. Protagoniste oltre 200 aziende, tra cui cantine italiane e internazionali, maison di champagne, produttori di distillati ed eccellenze gastronomiche.

Torna Best Wine Stars 2024: vini e distillati protagonisti a Milano

Best Wine Stars, la kermesse dedicata al settore enogastronomico e dei distillati

Best Wine Stars, 1200 etichette in degustazioni

Circa 1200 etichette in degustazione popoleranno il parterre dell’edificio milanese in stile Liberty, che con i suoi 2400 metri quadrati verrà suddiviso in varie aree tematiche: Area Vino Italia, Area Vino Internazionale, Area Bio, Area Spirits, e Area Food, e da quest’anno la nuova Area Tasting, dedicata alle eccellenze gastronomiche, tra cui spicca l’azienda I Love Gargano, partner tecnico dell'evento, dove cultura e storia si intrecciano con gli antichi sapori e che fornirà i deliziosi taralli che accompagneranno le degustazioni.

Riconfermata l’Area Fausto Lupetti, realizzata grazie alla partnership con l’omonima casa editrice, che ospiterà nuovamente le aziende selezionate nella scorsa edizione, confermando così l'impegno nel consolidare i legami con le piccole aziende che operano nel Sud Italia. Infine, all’interno dell'Area Servizi, dedicata alle realtà non produttrici ma legate al settore, sarà possibile trovare Coravin, rinomata azienda specializzata nella produzione di strumenti per l'industria vinicola, insieme alla vasta gamma di Accessori da Vino e agli innovativi portabicchiere e portabottiglia di Vin Strip.

A Best Wine Stars un fitto programma di incontri

In aggiunta al walk-around tasting, anche quest'anno sarà offerto un ricco calendario di incontri, composto da 16 appuntamenti distribuiti nelle tre giornate. Questi includeranno masterclass verticali e di gruppo, guidate dall'imprenditrice digitale e winewriter Adua Villa, insieme ad altri autorevoli relatori. Le Tasting Rooms, curate da Bartales, saranno incentrate su grappe, amari e vermut, mentre saranno presenti talk di approfondimento condotti da esperti del settore, tra cui l’intervento di Agivi- Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani sul tema “Il Tempo”.

I premi di Best Wine Stars

Domenica 19 maggio, nella suggestiva cornice della Sala Piranesi di Palazzo del Ghiaccio, si terrà l’attesa cerimonia di premiazione dei Bws Awards, in cui saranno conferiti i rinomati riconoscimenti quali Best Sparkling Wine, Best White Wine, Best Red Wine, Best Rosè Wine, Best Spirit, Best Herbal Liqueur, Best Logo e Best Label. Tuttavia, quest'anno, le novità non mancheranno, con l'introduzione di nuove categorie in concorso. In particolare, il premio Best Green Project sarà destinato al progetto che si distinguerà maggiormente per l'attenzione rivolta alla sostenibilità ambientale. Il Best Hospitality Project premierà invece l'eccellenza nell'ospitalità all'interno delle aziende, tra i quali servizi accoglienza e pernotto, ristorazione, degustazione, attività di intrattenimento e Mice (Meeting, Incentives, Conferences and Exhibitions). Infine, il premio Best Vinum Innovation sarà conferito all'intuizione o progetto tecnico che mira a rispettare e valorizzare la cultura vitivinicola territoriale in modo innovativo, migliorando la qualità del vino prodotto.

Torna Best Wine Stars 2024: vini e distillati protagonisti a Milano

I premi di Best Wine Stars

Anche quest'anno sarà confermata la presenza del prestigioso Premio Landini, offerto dal main sponsor dell'evento. Questo riconoscimento, ambito dalle aziende partecipanti, consiste in un buono per l'acquisto di un trattore, che verrà assegnato all'azienda vincitrice.

Una delle novità di questa edizione sarà l'introduzione delle menzioni speciali Best Buyer Selection, assegnati da una delegazione di distributori e Horeca che, nel corso della giornata di sabato, degusterà le diverse etichette dei produttori, selezionando quelle che riterranno più interessanti per i loro mercati.

Best Wine Stars, il nuovo contest Milano Wine Explorer

Il nuovo contest Milano Wine Explorer. I consigli di Best Wine Stars selezionerà e premierà durante i Best Wine Stars Awards alcune realtà del panorama milanese e lombardo, che si distinguono per le loro proposte di vini e spirits e che entreranno a far parte di una speciale guida, dedicata agli appassionati di vino ed esploratori urbani desiderosi di scoprire le migliori proposte enologiche che Milano e la Lombardia hanno da offrire. L'obiettivo sarà promuovere durante tutto l'anno quei luoghi come ristoranti, enoteche, cocktail e wine bar che offrono al pubblico l’esperienza più coinvolgente.

Come anticipato nei mesi scorsi, il Bws Village, inedito format del 2024, rappresenterà uno spazio distintivo e raffinato situato sulla Balconata del Palazzo del Ghiaccio. Riservato alla stampa e ai professionisti del settore che parteciperanno all'evento, questo ambiente sarà il luogo ideale per incontri commerciali, trattative e buyers network. All'interno di questo spazio, alcuni dei partecipanti esporranno le proprie etichette per aumentare la visibilità e facilitare il networking. Durante la giornata di lunedì, buyer e giornalisti verranno omaggiati con un kit di degustazione contenente alcuni dei prodotti delle aziende aderenti al Village per ringraziarli dell'attenzione ricevuta.

Torna Best Wine Stars 2024: vini e distillati protagonisti a Milano

Tanti gli eventi di Best Wine Stars

Best Wine Stars visto da social

Infine, anche quest'anno, per massimizzare la visibilità dei protagonisti della kermesse, saranno coinvolti Mattia Metta, Denise Oriani, Sara Piovano e Roberto Alori, digital creators nel campo enogastronomico e degli spirits che attraverso una serie di contenuti veicolati attraverso i social network, racconteranno in maniera originale l'evento, amplificandone l'eco e coinvolgendo un pubblico sempre più vasto. Importante sarà inoltre l’apporto del nostro partner Danitacom, Camera di Commercio Italiana in Danimarca, che promuove il Made in Italy in Scandinavia, con cui abbiamo collaborato per selezionare una delegazione di buyer targettizzati provenienti dal Nord Europa che incontreranno gli espositori di loro interesse.

Tutti i prodotti in esposizione oltre ad essere in degustazione, si possono anche acquistare al dettaglio o ordinare in location e sul sito e-commerce.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



ROS
Prugne della California

Consorzio Barbera Asti
Molino Dallagiovanna