Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 12:55| 66604 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Stranieri in Italia per Pasqua Città d'arte "assediate" per il ponte

Stranieri in Italia per Pasqua Città d'arte
Stranieri in Italia per Pasqua Città d'arte "assediate" per il ponte
Pubblicato il 21 aprile 2011 | 18:42

Considerando insieme il comparto alberghiero ed extralberghiero, le prenotazioni per la stagione primaverile sono positive, soprattutto per il mese di aprile, che conta il 34,1% di camere prenotate ad inizio mese, il 4,8% in più rispetto al 2010. A Pasqua la quota di prenotazioni arriva al 41,8%

Michela Vittoria Brambilla«Abbiamo per tutto il mese di aprile circa otto milioni di italiani che andranno in vacanza, di cui la maggioranza nei giorni di Pasqua. Prevediamo anche un ottimo afflusso di stranieri in linea con i risultati dell'anno scorso: 2,5% in più con punte del 5% in alcuni circuiti come quello delle città d'arte. Si tratta di un dato che conferma il grande lavoro messo in atto per individuare  e promuovere un'offerta turistica in grado di rispondere pienamente alla domanda dei turisti internazionali. Ed è proprio sull'attrazione di visitatori dall'estero, che ha ancora grandi potenzialità di crescita, che intendo continuare ad investire».

Così il ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla (nella foto), commenta i risultati delle indagini dell'Osservatorio nazionale del Turismo sulle vacanze degli italiani e sulla prenotazione delle camere nel secondo trimestre 2011.

«All'inizio del mese - ricorda il ministro - più di 11 milioni di italiani non avevano ancora deciso se concedersi una vacanza in aprile oppure no. Quindi é ragionevole pensare che ci possa essere un ulteriore incremento di partenze, che sarà possibile registrare a consuntivo, conseguente alle decisioni last minute».

In generale, considerando insieme il comparto alberghiero ed extralberghiero, le prenotazioni per la stagione primaverile (2.o trimestre) sono positive, soprattutto per il mese di aprile che conta il 34,1% di camere prenotate ad inizio mese, il 4,8% in più rispetto allo scorso anno: nei giorni di Pasqua la quota di prenotazioni arriva al 41,8%.

Aprile segue un marzo particolarmente positivo, durante il quale, confermando le previsioni dell'Ont, hanno effettuato almeno una vacanza più di 7,6 milioni di italiani, pari al 15,1% della popolazione, in netto aumento rispetto ai 5,7 milioni del marzo 2010. I vacanzieri hanno speso complessivamente oltre 4 miliardi di euro, il 63% all'interno dei confini nazionali. Il confronto con lo scorso anno evidenzia un aumento del giro d'affari complessivo del 34%. Incremento da mettere in relazione con il ponte del 17 marzo, introdotto dal governo, che in soli 4 giorni ha concentrato il 40% della spesa totale del mese.


Articoli correlati:
Pasqua, italiani poco vacanzieri Solo 1 su 5 farà un viaggio
Agriturismo in crisi a Pasqua Calano prenotazioni e turisti stranieri
Vacanze di Pasqua... con chi vuoi! Ma gli italiani restano a casa
Pasqua in campagna Un italiano su dieci in agriturismo
Barcellona, Madrid e Parigi Italiani all'estero per Pasqua

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pasqua pranzo campagna pic nic pasquetta vacanza città mare Italia a Tavola Tendenze servizi turismo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®