Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 giugno 2024  | aggiornato alle 10:36 | 105855 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

Sondaggio verso i 50mila votanti Ma la gara è ancora aperta

Il sondaggio sul Personaggio dell'anno dell'enogstronomia e della ristorazione non è ancora arrivato a metà della sua durata e già si contano 49mila votanti. In vetta nella classifica provvisoria troviamo Medaglia per i cuochi, Paolini per gli opinion leader e Scorsone per i maître e sommelier

di Lucio Tordini
20 dicembre 2011 | 18:48
Sondaggio verso i 50mila votanti Ma la gara è ancora aperta
Sondaggio verso i 50mila votanti Ma la gara è ancora aperta

Sondaggio verso i 50mila votanti Ma la gara è ancora aperta

Il sondaggio sul Personaggio dell'anno dell'enogstronomia e della ristorazione non è ancora arrivato a metà della sua durata e già si contano 49mila votanti. In vetta nella classifica provvisoria troviamo Medaglia per i cuochi, Paolini per gli opinion leader e Scorsone per i maître e sommelier

di Lucio Tordini
20 dicembre 2011 | 18:48
 




Si fa sempre più accesa e competitiva la sfida tra i candidati del sondaggio sul 'Personaggio dell'anno” di Italia a Tavola (main sponsor Grana Padano e dal Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop). Negli ultimi 5 giorni si è registrato un vero e proprio boom del numero dei votanti, che sono passati dai 34mila di giovedì scorso ai quasi 49mila di oggi, 20 dicembre (i dati sono riferiti alla rilevazione effettuata alle ore 17). Numeri quasi raddoppiati rispetto al sondaggio dello scorso anno, quando intorno al 20 dicembre i votanti erano circa 25mila. Tutto è ancora da vedere poiché la chiusura del sondaggio avverrà il 16 gennaio 2012. Ma al momento non si può non notare come la gara si stia facendo sempre più appassionante e coinvolgente, anche tenendo conto della gran quantità di commenti che riceviamo e che, pubblicati in tempo reale, si possono leggere in calce ai risultati del sondaggio. Molti di coloro che avevano partecipato al sondaggio dell'anno scorso (oltre 68mila in totale) probabilmente ad oggi hanno già espresso le loro preferenze, conoscendo già il nostro sondaggio e l'importanza di ogni singolo voto nel decretare i vincitori finali. Ci sorprende tuttavia l'intensità del flusso di voti e il ritmo di crescita, considerando poi che non siamo neanche a metà del periodo del sondaggio: sono trascorsi, infatti, 20 giorni dall'apertura delle votazioni e ne mancano ancora 27.

Potremmo vedere quella di oggi come una ideale tappa del Giro d'Italia, in cui già si individuano le 'maglie rosa”, ovvero i primi nella classifica parziale, i 'ciclisti” da tenere d'occhio e da cercare di superare.



La situazione più in divenire è quella della sezione degli Opinion leader (vedere grafico qui sotto), in cui il giornalista Paolo Massobrio ha ricevuto, a partire dal 13 dicembre scorso, un gran numero di voti (anche qualche centinaia in una sola giornata) tanto da conquistare per il momento il 4° posto della classifica. Come lui, anche Sandro Romano, Davide Oltolini, Edoardo Raspelli, Giorgio Menna e Fiammetta Fadda continuano ad incassare consensi. Ma c'è ancora tutto il tempo per raccogliere voti e guadagnare posizioni, cosa che non sarà difficile per personaggi così noti nel settore. Dal 15 dicembre risulta primo in classifica il 'Gastronauta” Davide Paolini, tallonato dal duo radio-televisivo Fede e Tinto.



Nella categoria dei Cuochi (vedere grafico qui sotto) troviamo saldamente in testa sin dal primo giorno del sondaggio il fondatore del Cim (Chef italiani nel mondo) Marco Medaglia, che lavora come ristoratore ad Hong Kong, costantemente ed affettuosamente appoggiato dai suoi sostenitori del web sparsi in tutto il mondo. Ottimo piazzamento anche per Rosanna Marziale. Dopo essere arrivata quinta lo scorso anno, nel sondaggio in corso sta guadagnando voti a un ritmo via via crescente, raggiungendo così, a partire dal 10 dicembre, la seconda posizione. C'è evidentemente una forte carica da parte dei suoi sostenitori, che stanno cercando di tenere testa a quelli dell'attuale primo in classifica Marco Medaglia.



Negli ultimi giorni si è registrata inoltre una forte crescita dei voti per i cuochi stellati come Massimo Bottura (3° nella classifica provvisoria), Carlo Cracco (4°), Davide Oldani (5°) e Gaetano Simonato (7°), che fino a 4 giorni fa era rimasto nelle prime 5 posizioni e che negli ultimi giorni ha avuto un flusso di voti di minore intensità. In alto nella classifica troviamo anche Emanuele Esposito, che lo scorso anno si era classificato al terzo posto al termine del sondaggio e che potrebbe incassare ancora molti consensi.

Infine, nella sezione dei Maître e Sommelier (vedere grafico qui sotto) si è avuto un vero exploit del giovane Alberto Piras, miglior sommelier Fisar 2011, che dal 10 al 12 dicembre è rimasto in testa alla classifica, superato poi da Alessandro Scorsone. Il 18 e 19 dicembre Piras è tornato in testa, mentre oggi risulta secondo, scalzato nuovamente da Scorsone. Alberto Piras in pochi giorni ha ricevuto centinaia di voti ed ora si può facilmente prevedere un naturale calo di sostegno nei suoi confronti dal momento che non gode di una popolarità mediatica pari a quella, per esempio, di Scorsone. Con forti possibilità di raggiungere il traguardo ci sono anche - ma molto distanziati rispetto ai primi due in classifica - Romeo Caraccio, Livia Iaccarino e Luca Gardini; in sesta posizione troviamo invece Pietro Milo, sostenuto con forza dai suoi colleghi della Fisar (Federazione italiana sommelier albergatori ristoratori). Questi candidati possono ancora ricevere molti voti per la professionalità che ogni giorno dimostrano, e la gara è tutt'altro che conclusa, considerato anche il fatto che non è trascorsa nemmeno la metà del periodo in cui le votazioni rimarranno aperte.






Articoli correlati:
Sondaggio, superati i 34mila voti Oltolini in testa tra gli Opinion leader
Sondaggio, superati i 30mila votanti Il sommelier Piras è il più votato
Oltre 1.300 votanti in meno di 24 ore Boom di partecipazioni al sondaggio
Sondaggio 2011, votazioni aperte Si scelgono i Personaggi dell'anno

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Di Marco
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Molino Colombo
Molino Dallagiovanna
Siad

Di Marco
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Molino Colombo

Molino Dallagiovanna
Longarone Fiere
Senna