Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 28 febbraio 2024  | aggiornato alle 21:32 | 103490 articoli pubblicati

Oltre 1.300 votanti in meno di 24 ore Boom di partecipazioni al sondaggio

Il sondaggio “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione” a meno di 24 ore dal via registra più di 1.300 adesioni, mentre lo scorso anno in due giorni ne aveva raccolte 1.600

di Lucio Tordini
 
01 dicembre 2011 | 17:55

Oltre 1.300 votanti in meno di 24 ore Boom di partecipazioni al sondaggio

Il sondaggio “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione” a meno di 24 ore dal via registra più di 1.300 adesioni, mentre lo scorso anno in due giorni ne aveva raccolte 1.600

di Lucio Tordini
01 dicembre 2011 | 17:55
 


A meno di 24 ore dall'inizio del sondaggio 'Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e della ristorazione” - main sponsor Grana Padano e dal Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop - si contano già oltre 1.300 votanti, mentre lo scorso anno nei primi due giorni i votanti erano 1.600, segno che l'interesse per la nostra iniziativa cresce anno dopo anno. Il sondaggio legato al 'Premio Italia a Tavola” si conferma dunque come un appuntamento a cui non si può più rinunciare. Un gioco appassionante, ma allo stesso tempo un modo per premiare l'impegno nel difendere il Made in Italy e nel valorizzare l'enogastronomia tricolore.

La gara è ancora assolutamente aperta e tutto può succedere, ma l'andamento della classifica si dimostra molto vivace sin dalle battute iniziali. Tra i cuochi sta raccogliendo il maggior numero di consensi la 'new entry” Marco Medaglia, fondatore del gruppo virtuale Cim (Chef italiani nel mondo), tallonato da alcuni 'pezzi da 90” dell'anno scorso come Filippo La Mantia ed Emanuele Esposito. Stanno raccogliendo molti voti anche Carlo Cracco, attualmente impegnato nel format televisivo di successo 'Masterchef”, e Massimo Bottura, fresco della terza stella Michelin e del conseguente tam tam mediatico.

Nella sezione degli opinionisti conduce la classifica in questa prima giornata di sondaggio Sandro Romano, che conta su una folta schiera di sostenitori soprattutto nel territorio del sud Italia. Seguono il giornalista Giorgio Menna, il fondatore di Slow Food Carlo Petrini, il presidente Onav e volto televisivo Giorgio Calabrese (già vincitore del 'Premio Italia a Tavola” nel 2009) e la popolare conduttrice tv Benedetta Parodi.

Molti i voti espressi anche nella sezione inaugurata quest'anno, quella dei Maître e Sommelier, che al momento vede in testa Gabriele Del Carlo, 'Miglior sommelier d'Italia 2011 - Premio Franciacorta”. A seguire troviamo altri quattro sommelier: Federico Graziani del 'Luogo di Aimo e Nadia”, Annalisa Linguerri della 'Corte degli Sforza”, Ivano Antonini del 'Sole di Ranco” e Alessandro Scorsone, sommelier in tv e cerimoniere a Palazzo Chigi.

Ma i giochi sono appena iniziati, pertanto auguriamo in bocca al lupo a tutti i candidati. Che vincano i migliori! Il sondaggio si chiuderà il 16 gennaio 2012.




Articoli correlati:
Sondaggio 2011, votazioni aperte Si scelgono i Personaggi dell'anno
Personaggio dell'anno, candida chi vuoi In gara anche maître e sommelier
Festa dell'enogastronomia A Firenze i Premi Italia a Tavola
Oltre 68mila grazie!
Emanuele Scarello e Elisa Isoardi Personaggi dell'anno 2010

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       

08/12/2011 20:09:00
1) Voto la professionalità di Claudia Bondi
Claudia Bondi. L'ho votata dopo aver conosciuto la sua professionalità e la sua dedizione al vino. Persona estremamente qualificata e raffinata nelle scelte e negli abbinamenti.




Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Tirreno CT
Italmill

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Tirreno CT

Italmill
Horeca Expoforum
Tipicità