Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 05:11| 61593 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     VINO     TENDENZE e MERCATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Baratuciat, il bianco della Val di Susa
Setoso ma con un finale amarognolo

Baratuciat, il bianco della Val di Susa
Setoso ma con un finale amarognolo
Baratuciat, il bianco della Val di Susa Setoso ma con un finale amarognolo
Pubblicato il 18 agosto 2013 | 14:22

Il Baratuciat è il vino bianco autoctono coltivato nella collina morenica di Almese, che non ha evidenziato alcuna corrispondenza genetica con altri vitigni dell’Italia nord occidentale, e dai sentori di mela verde

Baratuciat, bianco autoctono della bassa val di Susa, coltivato soprattutto nella collina morenica di Almese, di cui si sono trovati riferimenti in un documento redatto dalla commissione ampelografica della provincia di Torino inserito nel Bullettino Ampelografico del 1877. Si tratta di una varietà particolare, sia per il nome locale, decisamente curioso che per la zona di coltivazione, esclusivamente circoscritta ai comuni di Almese, Villardora, Rubiana, Rosta e Buttigliera, nella bassa valle di Susa e allo sbocco di quest’ultima nella pianura.

Attualmente il vitigno si ritrova in ceppi sparsi in alcune vigne storiche ed in due vigneti di quasi un ettaro di superficie oggetto di un lavoro di studio e caratterizzazione sia agronomica che enologica dal dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari dell’università di Torino. L’analisi con marcatori molecolari del Dna non ha evidenziato alcuna corrispondenza genetica con altri vitigni dell’Italia nord occidentale.

L’uva di Baratuciat, che si conservava bene in fruttaio, era l’uva da mensa dell’autunno-inverno; talvolta se ne otteneva un gradevole passito. Le piante di Baratuciat sono vigorose e produttive, l’uva matura contemporaneamente all’Arneis. Se ne ricava un vino dal colore giallo oro con riflessi brillanti, al naso sentori di mela verde, in bocca setoso ed elegante con un finale amarognolo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino vino bianco vitigno autoctono Baratuciat

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).